Getty Images

Dovizioso: "Vorremmo qualcosa di più"; Petrucci: "Avevo bisogno di questo podio"

Dovizioso: "Vorremmo qualcosa di più"; Petrucci: "Avevo bisogno di questo podio"

Il 19/05/2019 alle 15:34Aggiornato Il 19/05/2019 alle 15:37

Le parole dei protagonisti del Gran Premio di Francia: Marc Marquez commenta con soddisfazione il suo successo.

La gioia di Marquez

" Sono contento perché normalmente su questa pista Ducati e Yamaha sono molto veloci, però noi siamo lì e questa è una bella notizia"

Lo ha detto il pilota della Honda HRC Marc Marquez commentando il successo ottenuto nel Gran Premio di Francia.

" A Le Mans è sempre difficile soprattutto per le temperature, credo sia la prima gara che faccio con la gomma soft all'anteriore - ha proseguito lo spagnolo - Ho cercato di essere costante per tutti i giri e quando ho visto che il mio vantaggio stava aumentando ho spinto ancora un po' di più"

Dovizioso: "Vorremmo qualcosa di più"

" Il secondo posto è buono però vorremmo qualcosa di più"

Andrea Dovizioso non è del tutto soddisfatto dopo il secondo posto ottenuto nel Gran Premio di Francia, alle spalle del vincitore Marc Marquez.

" Le sensazioni non erano speciali da venerdì, la velocità c'era e alla fine siamo arrivati secondi - ha proseguito il pilota della Ducati - E' un buon risultato ma non ero abbastanza a mio agio per poter spingere al 100% anche in gara. Il tempo sul giro era buono ma non sufficiente per stare con Marc. Non ho corso rischi per stargli dietro perché non ero abbastanza veloce"

Petrucci: "Contento di esser tornato sul podio"

" Sono contento di esser tornato sul podio, ne avevo bisogno"

Lo ha detto il pilota della Ducati Danilo Petrucci dopo il terzo posto conquistato nel Gran Premio di Francia.

" C'è voluto poco meno di un anno (per tornarci, ndr) ma è stato grandioso - ha aggiunto - All'inizio nei primi giri ho perso parecchie posizioni e mi sono trovato al sesto posto, però oggi avevo una bella sensazione. Ho cominciato a spingere e spingere, alla fine io e Dovi abbiamo lottato duramente però è andata bene. Lui andava meglio di me in accelerazione e in frenata. La prossima gara sarà al Mugello, la mia gara di casa, e sono davvero entusiasta"

Video - Follia in Costarica: balza sulla moto in corsa e tira un pugno al rivale, squalificati per 2 anni

02:01