Getty Images

Ducati scatenate e Lorenzo in testa nelle seconde libere del Sachsenring

Ducati scatenate e Lorenzo in testa nelle seconde libere del Sachsenring

Il 13/07/2018 alle 14:59Aggiornato Il 13/07/2018 alle 15:35

Dal nostro partner OAsport.it

Ducati letteralmente strepitose nelle prove libere 2 del GP di Germania 2018, nona tappa del Mondiale MotoGP. Le Rosse si sono scatenate nella seconda sessione al Sachsenring e hanno dato un segnale sonoro a tutta la concorrenza: per il podio ci sono anche loro. Il miglior tempo è stato firmato da Jorge Lorenzo che, dopo una problematica FP1, ha piazzato un notevole 1:20.886 nella parte finale del turno infliggendo così 25 centesimi di distacco a Danilo Petrucci e quattro decimi ad Andrea Dovizioso.

Il vicecampione del mondo, alla ricerca del riscatto dopo un periodo abbastanza complicato, chiude in quarta posizione ma fa capire di potere essere della partita per un risultato di prestigio. Eccellente terzo posto per Andrea Iannone che, dopo essersi imposto nella prima sessione di prove libere, porta la sua Suzuki a tre decimi da Lorenzo. Le moto di Borgo Panigale hanno fatto la differenza con la soft al posteriore, uno pneumatico che invece Marc Marquez non ha testato a lungo.

Il Campione del Mondo, grande favorito della vigilia, ha chiuso un notevole 1:21.349 nei primi minuti della FP1, poi ha preferito svolgere un’altra tipologia di lavoro e non si è più migliorato chiudendo in quinta posizione a 0.464 di ritardo dal leader ma esibendo un passo gara davvero incredibile. Difficoltà rilevanti invece per Valentino Rossi che non è riuscito a ripetersi dopo il terzo posto nella FP1: il Dottore ha faticato a dire la sua anche con la gomma più prestazionale e ha chiuso in 17esima posizione a nove decimi da Lorenzo. Al momento il centauro di Tavullia è fuori dalla top ten, domani mattina dovrà fare un tempone nella FP3 per evitare di dover partecipare alla Q1. Il suo compagno di squadra Maverick Vinales è sesto a mezzo secondo dal primo.

GP GERMANIA 2018, PROVE LIBERE 2: RISULTATI E CLASSIFICA

Pos. Num. Rider Nation Team Bike Km/h Time Gap 1st/Prev.

1 99 Jorge LORENZO SPA Ducati Team Ducati 294.5 1’20.885

2 9 Danilo PETRUCCI ITA Alma Pramac Racing Ducati 291.0 1’21.142 0.257 / 0.257

3 29 Andrea IANNONE ITA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 290.4 1’21.204 0.319 / 0.062

4 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 294.5 1’21.309 0.424 / 0.105

5 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 291.1 1’21.349 0.464 / 0.040

6 25 Maverick VIÑALES SPA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 292.8 1’21.384 0.499 / 0.035

7 30 Takaaki NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU Honda 286.3 1’21.447 0.562 / 0.063

8 43 Jack MILLER AUS Alma Pramac Racing Ducati 292.2 1’21.497 0.612 / 0.050

9 35 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda CASTROL Honda 293.3 1’21.540 0.655 / 0.043

10 19 Alvaro BAUTISTA SPA Angel Nieto Team Ducati 290.4 1’21.568 0.683 / 0.028

0
0