04/09/16 - 16:30
Risultato finale
Gran Premio di Gran Bretagna
LIVE
Silverstone • Corsa
avant-match

LIVE
Corsa
Gran Premio di Gran Bretagna - 4 settembre 2016

Gran Premio di Gran Bretagna – Segui LIVE su Eurosport la corsa di MotoGP, che è in programma il 4 settembre 2016 alle 16:30. La nostra diretta ti offre aggiornamenti minuto per minuto e dettagli sui momenti più importanti.
Consulta anche tutta l'attualità di MotoGP: competizioni, calendari, risultati.

    
30
Stefano Dolci
Highlights 
 
 Rimuovi
-

VINALES VINCE IL GP D'INGHILTERRA! Prima vittoria per lo spagnolo che dopo 9 anni riporta la Suzuki alla vittoria. Il ragazzo della casa di Hamamatsu precede Crutchlow, Rossi, Marquez e Pedrosa. Dovizioso (6°) davanti ad Aleix Espargaro e Lorenzo.

19/19 

ULTIMO GIRO PER VINALES CHE VEDE LA PRIMA VITTORIA IN MOTOGP!

18/19 

MARQUEZ DENTRO SU PEDROSA! Indemoniato il Piccolo Diavolo dopo l'erroraccio si riprende il quarto posto in classifica

17/19

ERRORE DI MARQUEZ IN STACCATA! Marquez per evitare di centrare Crutchlow deve andare larghissimo e si fa scavalcare da Rossi e Pedrosa rientrando quinto.

16/19 

MARQUEZ DENTRO SU CRTUCHLOW! L'inglese però non ci sta e risponde agli attacchi dello spagnolo

16/19 

MARQUEZ SEMBRA AVERNE DI PIU' IN QUESTA FASE! Il pilota della HRC ha messo un bel margine su Rossi e nei prossimi giri ha la chance di andarsi a prendere un Crutchlow in grande spolvero

15/19 

ANCORA BAGARRE INFUOCATA FRA MARQUEZ E ROSSI! Continui scambi di posizioni fra Marquez e Rossi e lo spagnolo si prende il terzo posto.

14/19

IANNONE FUORI! Esagera il pilota abruzzese che si stende in terra e getta via un podio che sembrava in pugno. Peccato!

14/19 

CHE BAGARRE FRA MARQUEZ E ROSSI! Scaramucce fra i due rivali che si giocano il quarto posto

13/19 

CRUTCHLOW SU ROSSI! Indiavolato l'inglese che scavalca la Yamaha di Valentino e si mette all'inseguimento di Iannone

12/19 

IANNONE DENTRO SU ROSSI! Alla staccata dopo il rettilineo, Iannone riesce a mettersi alle spalle del Dottore

11/19 

CHE BAGARRE FRA IANNONE E ROSSI! Tentativo del pilota abruzzese della Ducati che con le morbide sembra in questa fase molto competitivo ma Rossi risponde in staccata e si rimpossessa della seconda posizione.

10/19 

IANNONE TERZO! Scavalcato anche Crutchlow ed ora è bagarre con Rossi per la seconda posizione

10/19 

ANCHE IANNONE SCAVALCA SU MARQUEZ! Irruento passaggio di Iannone che si mette all'inseguimento di Crutchlow e Rossi

9/19 

LORENZO SCAVALCATO ANCHE DA ALEIX ESPARGARO! Altra gara complicatissima per lo spagnolo che è nono scavalcato anche dalla seconda Suzuki ufficiale.

9/19 

CRUTCHLOW DAVANTI A MARQUEZ! Grande staccata dell'inglese che scavalca il leader del mondiale ed approfitta di una sbavatura del 93 impossessandosi del 3° posto.

6/19 

RICAPITOLIAMO LA SITUAZIONE! Vinales sempre al comando con ben 2" e 8 decimi da Rossi che precede Marquez, Crutchlow, Pedrosa e Iannone. Settimo posto per Dovizioso che precede un Lorenzo in difficoltà e che deve guardarsi dagli attacchi della seconda guida Suzuki, Aleix Espargaro.

5/19 

LA HONDA DI MARQUEZ SGONDOLA MOLTISSIMO! Qualche problema forse all'anteriore per lo spagnolo che in questa fase fatica a tenere il ritmo di Rossi mentre deve guardarsi anche da Crutchlow

5/19 

STACCATA IMPRESSIONANTE DI ROSSI CHE SCAVALCA MARQUEZ! Splendida manovra del Dottore che sfrutta la scia e svernicia in staccato il 93 e si mette all'inseguimento di Vinales.

5/19 

ROSSI DENTRO SU CRUTCHLOW! Va a buon fine il vantaggio di Rossi che ora punta Marquez

5/19 

IMPRESSIONANTE IL RITMO DI VINALES! 2'02"7 per il pilota spagnolo della Suzuki mentre scaramucce fra Crutchlow e Rossi che per ora tiene la propria terza posizione

4/19 

RICAPITOLIAMO LA SITUAZIONE! Vinales davanti a tutti con un secondo e 9 decimi di vantaggio su Marquez, Crutchlow, Rossi, Iannone, Pedrosa, Lorenzo, Dovizioso, Aleix Espargaro e Miller.

4/19 

VINALES SHOW! Un secondo e quattro il vantaggio su Marquez per l'alfiere del team Suzuki che sta sfruttando alla grandissima il potenziale della sua Suzuki su questo tracciato

3/19

BRADL FUORI! Brutta scivolata dopo un contatto con Laverty, finisce qui la gara del tedesco.

3/19 

Vinales sta spingendo come un ossesso e ha già 8 decimi di vantaggio su Marquez che si porta dietro un torpedone di inseguitori.

3/19 

MARQUEZ SCAVALCA CRUTCHLOW E SI METTE ALL'INSEGUMENTO DELLA SUZUKI DI VINALES!

2/19 

VINALES PASSA ANCHE CRUTCHLOW E SI METTE DAVANTI A TUTTI! Mentre Marquez scavalca Rossi ed è quarto tallonato anche da Iannone

1/19 

GRAN STACCATA DI VINALES che scalvca Rossi e si mette all'inseguimento di Crutchlow

1/19 

Bella partenza di Crutchlow che precede Rossi, Vinales, Marquez, Pedrosa, Redding e Lorenzo

16:53

SEMAFORO VERDE! Si riparte, buon divertimento...

16:51 

GIRO DI RICOGNIZIONE! Pochi istanti e si riparte per una gara da 19 giri dopo 20 minuti di pausa per l'incidente occorso alla curva 2 poco dopo il via che ha visto coinvolti Pol Espargaro e Loris Baz.

16:50 

Pit lane riaperta e piloti nuovamente schierati in pista...

- 

COMUNICAZIONE UFFICIALE! La pit lane riaprirà alle 16.48 e la gara sarà di 19 giri

- 

Inquadratura confortante della regia internazionale che mostra il braccio alzato da Baz per rassicurare tutti prima di entrare in ambulanza ed essere portato al centro medico.

- 

La gara riprenderà a breve con 19 giri e non 20 mentre tutti attendono notizie da Baz che è cosciente ma, come annunciato dalla Dorna, sarà trasportato all'ospedale per fare accertamenti medici.

- 

L'incidente che ha visto coinvolto Baz e Pol Espargaro: il pilota francese del team Avintia ha tamponato Pol Espargaro in pieno rettilineo. Le moto sono volate via e alcuni detriti hanno anche colpito il pilota francese che sembra quello più bisognoso di cure

- 

I due piloti sono usciti entrambe in barella: entrambi però sembrano coscienti.

1/20

CLAMOROSA BOTTA ALLA CURVA 3! Brutto incidente a fine gruppo, Pol Espargaro e Baz sono andati in terra dopo una carambola spettacolare. Bandiera rossa e gara sospesa

1/20 

Gran partenza di Vinales che precede Rossi e poi tutto il resto del gruppo

16:30

PARTITI! Buon divertimento

16:28 

GIRO DI RICOGNIZIONE! Pochi istanti e sarà bagarre...

16:24 

Dal warm up mattutino pochissime indicazioni a causa della pioggerellina che ha convinto i top rider a fare pochi passaggi per evitare rischi. Per la cronaca il miglior tempo lo ha fatto il colombiano Jonnhy Hernandez che oggi scatterà in ultima fila.

16:21 

Scelta delle gomme: morbida e morbida per i due piloti Ducati mentre Rossi, Vinales e Crutchlow hanno scelto la soluzione hard sia al posteriore che all'anteriore. Soprendente la scelta di Marquez e Lorenzo che hanno scelto la morbida all'anteriore e la dura al posteriore. Valentino potrebbe avere problemi a mandare in temperatura le gomme all'inizio mentre le Ducati dovranno gestire il deterioramento delle gomme nel finale di gara.

16:18 

In pole position per la prima volta in questa stagione troviamo la Honda clienti di Cal Crutchlow in prima fila con Rossi e la Suzuki di Vinales (possibile sorpresa), seconda fila per Pedrosa, Marquez e Laverty, terza fila per Redding, Iannone e Lorenzo, quarta fila per Dovizioso.

16:08 

Condizioni d'asciutto a Silverstone dopo un sabato di pioggia, resta però l'incognita a Silverstone: i due piloti Ducati (Iannone e Dovizioso che scattano dalla terza e quarta fila) scelgono di azzardare la morbida al posteriore e all'anteriore che potrebbe dare vantaggi importanti in avvio di gara ma in ottica 20 giri potrebbe deteriorarsi e risultare un azzardo. Valentino Rossi invece, pur partendo davanti, si ritrova a gestire una gara in salita: la sua Yamaha in condizione d'asciutto non appare competitiva come le Honda e le Ducati in ottica passo gara. Sarà fondamentale azzeccare la scelta degli pneumatici, una cosa che in passato ha dato non pochi problemi al Dottore

- 

Amici di Eurosport un saluto da Stefano Dolci (twitter @stefano_dolci) e benvenuti alla diretta scritta del GP di Gran Bretagna di MotoGP, 12esimo appuntamento del mondiale della classe regina.

2016, Valentino Rossi, Yamaha M1, LaPresse