Getty Images

Marquez batte Rossi ed è in pole! Terzo Miller, poi Quartararo. Dovizioso 7°

Marquez batte Rossi ed è in pole! Terzo Miller, poi Quartararo. Dovizioso 7°

Il 24/08/2019 alle 15:55Aggiornato Il 24/08/2019 alle 16:14

Bellissima qualifica a Silverstone, incerta sino all'ultimo secondo. Quartararo è sempre in testa, ma nell'ultimo tentativo viene battuto dal trio Marquez-Rossi-Miller! Superba pole del Cabroncito, che sfrutta al meglio la scia di Rossi per andare davanti a tutti. Quartararo alla fine non acciuffa la prima fila. Dovizioso solo settimo, solo 11mo Petrucci.

Altra bellissima pole position di Marc Marquez, che batte Quartararo e conquista la prima posizione nel Gran Premio d'Inghilterra, 12mo atto del mondiale della MotoGP.

Fantastico il Cabroncito nell'ultimo tentativo, bravo a sfruttare la scia di un grande rossi per andare davanti a tutti. Domani naturalmente è lui il favorito: lo spagnolo con la media ne ha di più di tutti e ha il ritmo per andarsene.

Secondo uno stupendo Rossi. Il Dottore fatica per tutto il Q2, ma in un incredibile one-shot stupisce tutti e va secondo, con dietro Marquez che va in testa. Chiude la prima fila un ottimo Miller, anche lui nel trenino nel giro finale comandato da Vale e Marc.

E così il primo deluso è proprio Fabio Quartararo. Il francese è primo per tutte le libere e per gran parte del Q2, ma nel finale accusa un piccolo problema alla moto ed è costretto a prendere la seconda. Con questa non riesce a migliorarsi e rimane quarto. Quinto Rins, sesto un Viñales un po' anonimo, come la Ducati, mai sulla cresta dell'onda. Dovizioso passa facile il Q1, ma poi finisce solo in terza fila nel Q2. Ancora peggio a Petrucci, solo 11mo.

La griglia di partenza

POSIZIONE PILOTA MOTO DISTACCO
1 Marc Marquez Honda -
2 Valentino Rossi Yamaha +0.428
3 Jack Miller Ducati +0.434
4 Fabio Quartararo Yamaha +0.444
5 Alex Rins Suzuki +0.502
6 Maverick Viñales Yamaha +0.594
7 Andrea Dovizioso Ducati +0.594
8 Franco Morbidelli Yamaha +0.928
9 Cal Crutchlow Honda +1.075
10 Takaaki Nakagami Honda +1.259

I 5 momenti della qualifica

- FP4 con un super Marc Marquez, che con gomma dura stampa il miglior tempo davanti a Fabio Quartararo. Bene la Yamaha, Dovizioso vicino ai primi, anche se a fine sessione ferma la sua moto a bordo pista, forse senza benzina.

- Q1 con Dovi che, nonostante la seconda moto, fa un gran tempo e si qualifica per il Q2.

- Per il secondo posto disponibile la spunta Rins, sempre costantemente nei primi due. Fuori quindi Pol e Zarco. Malissimo Lorenzo penultimo.

- Ad inizio Q2 Marquez prova subito a fare il vuoto, ma Quartararo ne ha di più e si piazza davanti a tutti. Poi il Cabroncito, Viñales, Crutchlow, Morbidelli e Dovizioso. Rossi non riesce a fare un giro decente.

Valentino Rossi, Marc Marquez, MotoGp, Getty Images

Valentino Rossi, Marc Marquez, MotoGp, Getty ImagesGetty Images

- Nell'ultimo tentativo disponibile Marquez batte tutti e va in pole, secondo Valentino, bravo Miller a conquistare la pole.

La statistica chiave

Seconda prima fila stagionale per Valentino Rossi, l'altra era stata ad Austin 133 giorni fa.

La dichiarazione

Valentino ROSSI: "Sono molto contento perché la qualifica è fondamentale per la gara. E' stata dura perché sono partito da solo e quindi non avevo scia. Però ho provato nel finale a fare un giro da solo e ho fatto un gran tempo. Abbiamo lavorato bene e ho un buon passo".

Il tweet da non perdere

Il migliore

Marc MARQUEZ: Semplicemente non sbaglia un colpo. In verità nelle libere non aveva mai fatto un bel time-attack, per cui nessuno conosceva il suo passo per le qualiche. Alla fine il Cabroncito va più forte ed è ancora in testa.

Il peggiore

Danilo PETRUCCI: Prendersela con Jorge Lorenzo è eccessivo, dato che Por Fuera semplicemente non è a posto e non è valutabile. Ci sentiamo di dare il premio di peggiore in pista a Danilo in queste qualifiche, solo 11mo e mai competitivo per tutto il weekend. Domani non sarà facile entrare nei 10.

Video - Vettel-Hamilton, Rossi-Marquez, Iuliano-Ronaldo: i 10 episodi più controversi della storia

00:45
0
0