Getty Images

Moto3: Ramirez vince davanti ad Arbolino. Dalla Porta è 3° e vola nella classifica piloti

Moto3: Ramirez vince davanti ad Arbolino. Dalla Porta è 3° e vola nella classifica piloti

Il 25/08/2019 alle 13:14Aggiornato Il 25/08/2019 alle 13:24

Altra bella gara della Moto3 nel suo 12mo weekend stagionale. A Silverstone a vincere è Marcos Ramirez, bravissimo ad avere la meglio di Arbolino e Dalla Porta nell'ultimo giro. Podio comunque fondamentale per Lorenzo, che incassa 16 punti molto importanti in ottica mondiale, dato che Canet è solo 13mo.

Il weekend di Silverstone si apre con la solita gara combattuta della Moto3. Sono una decina di piloti a giocarsi la vittoria, sempre in gruppo dal primo all'ultimo giro. Alla fine a spuntarla è Marcos Ramirez.

Bravissimo il pilota del team Leopard, che riesce ad avere la meglio di Dalla Porta e Arbolino, praticamente davanti dall'inizio, solo all'ultimo giro, per poi andarsene e lasciare agli altri la battaglia per il podio.

Secondo un grande Tony Arbolino. L'italiano la spunta su Dalla Porta, che si deve accontentare del terzo posto. 16 punti comunque fondamentali, forse decisivi in ottica mondiale.

Si perché Canet finisce a terra nelle prime curve, buttato giù da Masia. Ma l'ormai l'ex leader del mondiale non si arrende, torna in pista e da ultimissimo recupera sino alla 13ma piazza. Impresa mostruosa, che dimostra quanto sia forte questo pilota spagnolo, che comunque ora si ritrova dietro di 14 punti nella generale. Ora è tempo di fare i bagagli, si va a Misano!

I 5 momenti della gara

- Arbolino parte benissimo e si porta in testa, seguito da Dalla Porta, terzo McPhee, poi Sasaki e Fernandez. Dalla Porta dopo poche curve attacca e va davanti a tutti. Sesto Ogura, poi Vietti e Antonelli. Canet 13mo davanti ad Arenas e Masia.

- I primi sei provano ad andarsene. Sono Dalla Porta, Arbolino, McPhee, Ogura, Sasaki e Antonelli. Dietro invece succede l'incredibile, con la scivolata di Arenas che trascina giù Canet. Il leader del mondiale torna subito in pista, ma è ultimissimo staccato.

- Al gruppo dei sei di testa si aggiunge anche Masia, ma in verità sono tutti li, anche quelli dietro, quando si è arrivati a metà gara.

- Mentre da dietro Canet rimonta in maniera veemente, davanti rimane tutto abbastanza stazionario, con Dalla Porta davanti ad Arbolino. Ma la corsa sembra avviata a chiudersi in volata.

- Rimangono in 8 a giocarsi la volata: Ramirez è davanti, poi Arbolino, Dalla Porta, Suzuki, Foggia, McPhee, Sasaki e Antonelli. Ma nell'ultimo giro Ramirez ne ha di più, va davanti e vince davanti ad Arbolino, Dalla Porta e Antonelli. Canet riesce a recuperare sino alla 13ma piazza.

La statistica chiave

Seconda vittoria stagionale per Marcos Ramirez. Canet riesce nel miracolo di non prendere uno zero, rimane l'unico pilota di Moto3 ad andare sempre a punti.

La dichiarazione

Lorenzo DALLA PORTA: "Nell'ultimo giro ho cercato di fare tutto alla perfezione ma ho sbagliato in diverse staccate. Per questo motivo non ho vinto la gara. Comunque è stata una corsa fantastica. Ora sono leader con un buon vantaggio nel mondiale. Siamo molto forti".

Il tweet da non perdere

Il migliore

Marcos RAMIREZ: In verità rimane nascosto per quasi tutta la corsa, dietro ad Arbolino e Dalla Porta. L'ultimo giro però è epico e vince meritatamente, addirittura con qualche metro di distacco.

Il peggiore

Jaume MASIA': Qualche gara fa aveva buttato giù Canet e Bulega. Stavolta se la prende solo con lo spagnolo, facendogli prendere il primo zero stagionale, decisivo forse in ottica mondiale.

0
0