Getty Images

Valentino Rossi: “Sono deluso, pensavo di essere più competitivo e tornare sul podio"

Valentino Rossi: “Sono deluso, pensavo di essere più competitivo e tornare sul podio"

Il 25/08/2019 alle 18:43Aggiornato Il 25/08/2019 alle 19:49

Dal nostro partner OAsport.it

Valentino Rossi sperava di poter lottare almeno per il podio nel GP di Gran Bretagna 2019, il Dottore scattava dalla seconda posizione dopo una bellissima qualifica e sembrava essere in possesso di un buon passo per fare la differenza a Silverstone ma purtroppo la gara non si è sviluppata come ci si attendeva. Il centauro di Tavullia è infatti scattato bene ma poi pian piano è scivolato indietro, ha assistito da lontano al duello tra Marc Marquez e Alex Rins per la vittoria, è stato superato anche dal compagno di squadra Maverick Vinales e si è dovuto accontentare della quarta posizione.

L’alfiere della Yamaha ha raccontato la sua prova ai microfoni di Sky:

" Pensavamo di essere più competitivi. Avremmo voluto fare la gara che ha fatto Maverick. Siamo un pochino delusi dal risultato di oggi. Certamente mi aspettavo di più: mi sarebbe piaciuto lottare per il terzo posto. Peccato perché è stato un buon weekend, siamo partiti secondi, ma anche durante le prove eravamo messi abbastanza bene. Vinales ha confermato il passo di ieri e io, invece, ho fatto un po’ più fatica. Dobbiamo trovare il modo per risolvere questa cosa."

Valentino Rossi si proietta verso l’imminente futuro:

" La moto va meglio, quindi questo è positivo, e ci sarà un test a Misano nei prossimi giorni, che sarà molto importante. Misano è sempre un weekend speciale, perché ci sono tutti i tifosi e anche la famiglia e gli amici, ma è anche molto dura. Bisogna prepararsi psicologicamente perché come dispendio di energie vale il doppio di una gara normale. Dopo il test bisognerà andare a letto presto e ricaricare le batterie per arrivare al 100%."

Video - Tanti auguri a Valentino Rossi: dall'apecar a Tavullia alla Leggenda! 40 anni di passione e trofei

01:04
0
0