Getty Images

Viñales in pole davanti a Rins e Dovi. Quinto Marquez, disastro Valentino Rossi

Viñales in pole davanti a Rins e Dovi. Quinto Marquez, disastro Valentino Rossi
Di Eurosport

Il 17/11/2018 alle 14:53Aggiornato Il 17/11/2018 alle 15:13

Prosegue il momento d'oro di Maverick Viñales che porta a casa l'ultima pole stagionale della MotoGP 2018. Sull'umido di Valencia Top Gun domani partirà davanti a tutti. Secondo un buon Rins, terzo Dovizioso. Pazzesco Marc Marquez, che ad inizio Q2 cade e gli esce la spalla, poi rientra e chiude quinto. Disastro Valentino Rossi, fuori nel Q1 e domani solo 16mo in griglia.

Tanto tuonò che piovve. All'ultimo tentativo a disposizione arriva la prima pole stagionale di Maverick Viñales. Top Gun è il migliore sull'asfalto umido di Valencia, super a spuntarla negli ultimi tentativi del Q2. Prosegue quindi il buon momento di forma dello spagnolo, che domani punta a chiudere al meglio la stagione.

Viñales batte di pochissimo il buon Alex Rins, seguita dalla Ducati di Andrea Dovizioso. Bravo il Dovi a migliorare la sua posizione nel finale, battendo Danilo Petrucci, sempre ottimo in queste condizioni.

Marc Marquez meriterebbe un articolo a parte. Altra giornata da ricordare per il Cabroncito, che finisce a terra con la spalla fuori posto ad inizio Q2. Ma il Campione del mondo non si arrende e in poco tempo è già in pista, dopo le cure di rito. Quinto posto finale per lui tra lo stupore generale. Chiude la seconda fila il buon Pol Espargarò, davanti a Iannone.

Tanti i delusi: Zarco cade sul più bello, come Jack Miller. Lorenzo fuori dal Q2, come Valentino Rossi che domani partirà 16mo.

Per domani tutto dipende dal tempo. Il rischio pioggia è altissimo, si spera in condizioni chiare: o in tutto bagnato o in tutto asciutto.

Il tabellino

I 5 momenti della qualifica

- FP4 con la pista che si asciuga sempre più. Bene il solito Marquez che stampa il miglior crono davanti a Zarco. Poi Pol, Aleix, Dovizioso, Viñales, Petrucci. Malissimo Rossi, praticamente ultimo.

- Una Q1 molto interessante, con tanti big che devono giocarsi la qualifica. Subito Viñales va in testa, poi Nakagami e Lorenzo. Rossi gira meglio rispetto alle FP4 ma è ancora lento.

- Nel giro decisivo super Andrea Iannone va davanti a Viñales e si qualifica per il Q2, come Maverick. Fuori Lorenzo, Nakagami, Morbidelli e Rossi, che domani partirà 16mo.

- Q2 con Marquez che cade al primo tentativo e rialzandosi ha la spalla fuori posto. Ma lui non si perde d'animo: rientra ai box, se la fa rimettere a posto e in 8 minuti è di nuovo in pista. Epico.

- L'asfalto continua a migliorare giro dopo giro. Viñales è il più forte e ottiene la pole position davanti al buon Rins, Dovizioso e Petrucci. Marquez sale sino al quinto posto.

La statistica chiave

Prima pole position di questo 2018 per Maverick. Mancava in prima piazza da Aragon 2017.

Il tweet da non perdere

Il migliore

Marc MARQUEZ: per quasi tutti, quello che ha fatto è praticamente impossibile, per lui è la normalità. Cade, si lussa la spalla, rientra ai box, se la fa mettere a posto e rientra in pista. Lotta per la pole e arriva quinto. Tutti questo in 8 minuti. Pazzesco.

Il peggiore

Valentino ROSSI: dalle FP4 non ci capisce più nulla in queste condizioni miste. Nel Q1 migliora, ma troppo poco per sperare di dare fastidio ai migliori. Un peccato, dato che a Valencia di grip ce n'è da vendere, purtroppo queste condizioni ibride non lo aiutano.

Video - Marquez vs Rossi, le tappe di una delle rivalità più accese dello sport

01:56
0
0