Imago

Rally Monza 2018: Valentino Rossi domina anche la seconda giornata ed è sempre più leader

Rally Monza 2018: Valentino Rossi domina anche la seconda giornata ed è sempre più leader

Il 08/12/2018 alle 22:17Aggiornato Il 08/12/2018 alle 22:18

Dal nostro partner OAsport.it

La giornata di gare

Il Dottore, a bordo della Ford Fiesta WRC PLUS, ha ora un margine di 49"6 sul finlandese Teemu Suninen (pilota ufficiale del Mondiale di Rally sulla Ford Fiesta WRC PLUS) e di 1'21"7 su Roberto Brivio/Luca Brivio a bordo della terza Fiesta del lotto. In classifica seguono le due Ford (Fiesta WRC PLUS) di Alessio "Uccio" Salucci a 1'31"0 e di Marco Bonanomi a 1'46"1. In settima posizione ha concluso invece il fuoriclasse del motocross Antonio Cairoli, insieme ad Eleonora Mori, a 1'49"5 dal vertice sulla Hyundai i20 WRC.

Video - Rossi: "Il 2018 è stato un anno complicato, nel 2019 puntiamo ad essere più competitivi"

00:27

Nella ps3 "Parabolica 1", lunga 9.660 km, che ha preso il via proprio dalla celebre curva del Tempio della velocità, la coppia Rossi/Cassina ha imposto la propria legge precedendo Suninen/Salminen di 12"4 e i due Brivio di 12"8. Ai primi tre posti le Ford Fiesta WRC Plus a svettare davanti a tutti. In quarta piazza, invece, si è classificato Cairoli. L’asso del motocross ha concluso la sua prova a 13"3 da Valentino. A completare la top-5 di questa speciale “Uccio” con l’altra Fiesta a 13"4 dal leader.

Nella ps4 si conferma il Dottore sulla Fiesta. La "Autodromo", lunga 8.830 km, è terra di conquista del nove volte campione del mondo sulle due ruote davanti al solito Suninen (+3") e al duo dei Brivio (+8"0). Ad appena 2 decimi di secondo dal terzo posto Cairoli che si è messo alle spalle l’altro equipaggio sulla Hyundai i20 composto da Piero Longhi e Gianmaria Santini (+10"2).

Il fuoriclasse di Tavullia ha portato a casa anche la terza prova di giornata, la "Parabolica 2", lunga 9.660 km, nella quale la Ford Fiesta n.46 ha ottenuto il best time di 5'23"2 a precedere le altre Ford WRC del finnico Suninen (+4"7) e di Salucci (+11"1). Più distanziato Cairoli, settimo con la i20 a 13"6 da Rossi. Infine, nella "Grand Prix 1" di 44.830 km, la più lunga di giornata, Rossi ha fatto ulteriormente il vuoto realizzando il suo en plein e mettendosi alle spalle Suninen di 16"6 e Brivio di 24"3 mentre il buon Tony è precipitato in ottava posizione nella graduatoria, perdendo ben 54"8.

Video - Valentino Rossi: "Prima o poi io e Hamilton riusciremo a sfidarci in moto al Ranch..."

00:16

Giandomenico Tiseo

0
0