Twitter

Federica Pellegrini, l'appello a Mattarella: "Presidente, protegga lo sport"

Federica Pellegrini, l'appello a Mattarella: "Presidente, protegga lo sport"
Di Eurosport

Il 11/09/2019 alle 14:38Aggiornato Il 11/09/2019 alle 14:39

La campionessa del mondo al capo dello Stato: "L’attività sportiva continui a far crescere generazioni di ragazzi all’insegna dell’impegno, della disciplina, del fair play".

Un appello al capo dello Stato perché tuteli lo sport italiano. “Presidente, le chiedo di proteggerci, perché lo sport funziona e continua a far crescere generazioni di ragazzi all’insegna dell’impegno, della disciplina, del fair play”.

Sono le parole della campionessa del mondo Federica Pellegrini. La nuotatrice azzurra si è rivolta al Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, che stava ricevendo al Quirinale gli azzurri impegnati ai recenti Mondiali di nuoto in Corea del Sud.

Quest’anno - ha spiegato Federica, parlando a nome di tutti gli azzurri nel suo intervento al Quirinale - ho avvertito una piacevole responsabilità, in un’edizione sempre più entusiasmante del Mondiale. Il nuoto è sempre più popolare ed è quasi un dovere far capire a tutti che lo sport insegna i valori della vita”.

In sedici anni e 4 Olimpiadi e ora spero anche nella quinta, ho affrontato tanti sacrifici: è il tratto comune di noi atleti, lo sport è un modo molto appassionato e concreto di vivere l’adolescenza e la gioventù”.

Video - Federica Pellegrini l'eterna vincente: a 31 anni fa ancora sognare con l'oro mondiale nei 200 sl

01:24
0
0