LaPresse

La Pellegrini carica per la ISL a Napoli: "Farò 100, 200 sl e staffette". Le gare LIVE su Eurosport

La Pellegrini carica per la ISL a Napoli: "Farò 100, 200 sl e staffette". Le gare LIVE su Eurosport

Il 11/10/2019 alle 17:26Aggiornato Il 11/10/2019 alle 17:28

Dal nostro partner OAsport.it

E dopo la prima assoluta a Indianapolis si va a Napoli nella Piscina Scandone. La ISL (International Swimming League), per tutti la Champions League del nuoto (in vasca corta), fa rotta verso le acque campane (12-13 ottobre), dove l’entusiasmo non mancherà e neanche le emozioni di un evento che attirerà la curiosità e l’interesse di tutti. Ad onor del vero delle perplessità ci sono: l’aspetto cronometrico messo in secondo piano rispetto alla sfida nuda e cruda cozza con il concetto di prestazione pura che questa disciplina rappresenta. Tuttavia, la novità è anche questa e quindi l’unico modo è abituarsi perchè agli atleti il format non è dispiaciuto.Si va quindi nell’impianto napoletano dove si ritroveranno le stesse quattro compagini che avevano gareggiato negli States, ovvero: Cali Condors, DC Trident, Aqua Centurions ed Energy Standard.

Nella prima uscita Sarah Sjoestroem e Chad Le Clos hanno trascinato l’ultima squadra citata (Energy Standard): la svedese e il sudafricano sono stati eletti MVP grazie ai loro 54 punti (nel caso della scandinava) e 43 punti (per il sudafricano). Un gruzzoletto mica da ridere, senza considerare l’apporto dato anche dal francese Florent Manaudou che, reduce dal periodo di stacco dal nuoto, ha ripreso a fare quel che gli riesce meglio: andar forte. Non è un caso che Energy Standard abbia totalizzato 539 punti contro i 457 dei Cali Condors. Attenzione, però, che per l’appuntamento in Italia gli americani potranno sfoderare un’arma segreta, ovvero Caeleb Dressel. L’uomo delle 13 medaglie mondiali è tra le vedette più attese, volendo dare un incentivo alla propria formazione nello stile libero e nel delfino, specialità nelle quali è il riferimento. Per questo motivo l’acqua potrebbe farsi bianca più del solito.

In casa Italia Federica Pellegrini, in rappresentanza degli Aqua Centurions, vorrà soddisfare le aspettative del pubblico. Non è in condizione Federica, visto che la sua preparazione vera e propria per le Olimpiadi di Tokyo 2020 sarà ad alto livello dal mese di gennaio. Nuotare però è il suo divertimento e allora non la vedremo solo nelle staffette ma anche nelle prove individuali per rendere onore al proprio pubblico. Tra le file di questo team, grandi attese per i ranisti: Nicolò Martinenghi è apparso decisamente in palle e i record personali nei 50 e 100 metri parlano chiaro; Fabio Scozzoli è sempre un riferimento in vasca corta e a Napoli avrà una carica ulteriore; Martina Carraro, reduce dallo stupendo bronzo nei Mondiali a Gwangju nei 100 rana, vuol regalarsi qualcosa di bello anche davanti ai tifosi del Bel Paese. Non resta che godersi lo spettacolo.

Federica Pellegrini: "Farò 100, 200 e staffette"

" Konstantin (Grigorishin) è stato un luminare e ha avuto il coraggio di realizzare un vero e proprio show di cui noi atleti siamo tutti molto felici. Qui a Napoli farò i 100 e 200 metri stile libero oltre alle staffette. Sarà faticoso e divertente… E gareggiare per una squadra, abituati all’individuale, sarà davvero speciale. Da atleta, forse sarà l’ultima volta che nuoterò a Napoli"

Il programma completo della due giorni

SABATO 12 OTTOBRE ore 19:00

100 farfalla F & M

50 rana F & M

400 misti F & M

4×100 stile libero F

200 dorso M & F

50 stile M & F

4×100 misti M

200 stile libero F & M

50 dorso F & M

200 rana F & M

4×100 stile libero F

DOMENICA 13 OTTOBRE ore 19:00

100 Stile libero F & M

100 rana F & M

400 stile libero F & M

4×100 misti F

200 misti M & F

50 Farfalla M & F

100 dorso M & F

4×100 stile libero M

200 farfalla F & M

50 Free Skins F & M

4×50 mista (eventuale spareggio)

Tutte le tappe LIVE su Eurosport 2 ed Eurosport Player

La prima edizione dell’International Swimming League è un evento trasmesso in esclusiva da Eurosport, 6 tappe in tre mesi di nuoto in vasca corta: gare a punti sulle distanze veloci, sfide intense e spettacolari. Si prosegue sabato 12 ottobre e domenica 13 ottobre a Napoli, LIVE su Eurosport 2 (Canale 211 di Sky) ed Eurosport Player a partire dalle 19:00.

Il calendario completo

Napoli, 12-13 ottobre alle 19:00 (LIVE su Eurosport 2 ed Eurosport Player)

Dallas, 19-20 ottobre alle 23:00 (LIVE su Eurosport 2 ed Eurosport Player)

Budapest, 26-27 ottobre alle 20:00 (LIVE su Eurosport 2 ed Eurosport Player)

Washington DC, 16-17 novembre alle 20:00 (LIVE su Eurosport 2 ed Eurosport Player)

Londra, 23-24 novembre alle 17:00 (LIVE su Eurosport 2 ed Eurosport Player)

Las Vegas, Finals 20-21 dicembre alle 23:00 (LIVE su Eurosport 2 ed Eurosport Player)

Video - Misha Romanchuk: "Tutti vogliono far parte della ISL, è qualcosa di nuovo"

00:44
0
0