Nuoto, Paltrinieri si allenerà in altura negli Usa. Buone notizie per il campione olimpico

Nuoto, Paltrinieri si allenerà in altura negli Usa. Buone notizie per il campione olimpico

Il 17/05/2019 alle 08:50Aggiornato Il 17/05/2019 alle 10:51

Dal nostro partner OAsport.it

Arrivano ottime notizie sul fronte Gregorio Paltrinieri. L’azzurro, che si era infortunato al gomito nell’arrivo della 5 km vinta ai Campionati Usa in acque libere, avrà modo di allenarsi e di recuperare prima del previsto dal suo problema fisico.

Come rivela infatti La Gazzetta dello Sport, il campione olimpico e mondiale dei 1500 stile libero raggiungerà i suoi compagni del gruppo di Stefano Morini in altura a Flagstaff (Stati Uniti) e dunque non salterà il periodo di allenamento previsto, come inizialmente si pensava. Morini, infatti, prolungherà i carichi di lavoro fino all’8 giugno solo con Gregorio, che potrà portare a compimento il suo ciclo di preparazione in vista dei Mondiali 2019 a Gwangju, in Corea del Sud (21-28 luglio). Dunque, si può sorridere sul suo conto, visto che Paltrinieri, oltre agli impegni in piscina, ha in programma la 10 km di fondo, nella quale si gioca la qualificazione olimpica: il pass a Cinque Cerchi sarà riservato ai migliori dieci della gara iridata e dunque si dovrà essere in condizione per centrare l’obiettivo.

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

0
0