Getty Images

Gli organizzatori di Tokyo 2020: "Nessun rischio rinvio o cancellazione"

Gli organizzatori di Tokyo 2020: "Nessun rischio rinvio o cancellazione"
Di Eurosport

Il 13/02/2020 alle 11:52Aggiornato Il 13/02/2020 alle 11:56

Il CEO di Tokyo 2020 Yoshiro Mori ha respinto ogni possibilità di cancellazione o slittamento dei Giochi Olimpici a causa del virus propagatosi in Asia a margine di un incontro con i vertici del Cio.

" Per quanto riguarda il coronavirus circolano voci irresponsabili, ma vorrei Il chiarire che non stiamo pensando di posticipare o annullare i Giochi. Vorremmo coordinarci con il governo nazionale e agire in modo calmo"

Il CEO di Tokyo 2020 Yoshiro Mori ha respinto ogni possibilità di cancellazione o slittamento dei Giochi Olimpici a causa del virus propagatosi in Asia a margine di un incontro con i vertici del Cio.

L’epidemia ha già provocato la riprogrammazione di una serie di eventi sportivi nel continente, dalle qualificazioni olimpiche di boxe e basket al Gran Premio di Shanghai di Formula 1, oltre a quello dei Mondiali di atletica leggera a Nanchino, di partite di calcio e di quasi tutte le manifestazioni sportive previste in Cina. In Giappone finora si sono registrati 28 casi di infezione da coronavirus, ma nessun decesso.

Video - Emozioni in vista per la stagione 2020 di Judo, con uno sguardo alle Olimpiadi di Tokyo

01:12