Getty Images

Il Piemonte disponibile a dare impianti per rafforzare la candidatura italiana del 2026

Il Piemonte disponibile a dare impianti per rafforzare la candidatura italiana del 2026

Il 24/10/2018 alle 13:32

Dal nostro partner OAsport.it

Sergio Chiamparino, presidente della Regione Piemonte, ha reso nota la disponibilità regionale a mettere a disposizione impianti che possano tornare utili alla candidatura di Milano e Cortina per ospitare le Olimpiadi Invernali 2026. Non si tratta di una nuova richiesta di rientrare a pieno titolo nella candidatura, però: si tratta, invece, di una mano tesa a quel che già è stato ufficializzato.

Queste le parole di Chiamparino alla presentazione della stagione sciistica della Via Lattea, il comprensorio che si trova in Val di Susa:

" La questione della candidatura in sé è chiusa ma resta la nostra disponibilità a mettere a disposizione degli impianti che possano essere necessari a rendere più forte e competitiva la candidatura italiana. Mi sarebbe piaciuto essere qui con le nostre montagne impegnate nella candidatura, ma ora guardiamo avanti. Come Regione abbiamo fatto tutti gli sforzi possibili e possiamo ancora contribuire a rendere più forte la candidatura italiana mettendo a disposizione gli impianti che si rendessero necessari"

Chiamparino ha inoltre espresso il desiderio che la riunione tra la sindaca di Torino, Chiara Appendino, e gli omologhi delle Valli olimpiche “possa emergere proprio una proposta del genere non per riaprire la nostra candidatura, ma per rendere più forte quella dell’Italia“.

federico.rossini@oasport.it

0
0