Getty Images

Tutte le medaglie dell'Italia: il film tricolore di PyeongChang

Tutte le medaglie dell'Italia: il film tricolore dei successi dei nostri campioni
Di Eurosport

Il 25/02/2018 alle 14:22Aggiornato Il 25/02/2018 alle 14:26

Riviviamo giorno per giorno le emozioni che gli azzurri ci hanno regalato: dal bronzo di Dominik Windisch a quello di Arianna Fontana, le dieci medaglie degli italiani riepilogate in ordine cronologico.

La spedizione azzurra a PyeongChang ha dato più o meno i frutti sperati: il presidente del CONI Giovanni Malagò aveva pronosticato una doppia cifra di medaglie e anche degli ori per migliorare il bottino di Sochi 2014. Così è stato, in effetti, con 3 ori per un totale di 10 medaglie, che andiamo a rivedere insieme in ordine cronologico.

11 febbraio 2018 - Dominik Windisch, biathlon: bronzo nella 10 km sprint

E' lui a togliere lo zero nel medagliere dell'Italia con il fantastico bronzo nella 10 km di biathlon. Prima medaglia per i colori azzurri, commovente prova dell'altoatesino.

13 febbraio 2018 - Arianna Fontana, short track: oro nei 500 m

Arianna Fontana, dopo 3 Giochi ricchi di successi, riesce finalmente ad ottenere quell'oro olimpico tanto desiderato. Vince nei 500 metri di Short Track, la "sua" gara.

13 febbraio 2018 - Federico Pellegrino, sci di fondo: argento nella sprint

Fantastico secondo posto di Federico Pellegrino nella Sprint di Fondo. L'azzurro fa il massimo possibile: Klaebo era imprendibile, bravo il ragazzo di Aosta a battere Bolshunov e a ridare una medaglia all'Italia dello sci di fondo che mancava da Vancouver.

15 febbraio 2018 - Federica Brignone, sci alpino: bronzo nel gigante

E' Federica Brignone a svegliare gli italiani di notte con un fantastico bronzo nello slalom gigante. Lo sci alpino torna a vincere una medaglia olimpica dopo un'eternità: era da Salt Lake City nel 2002 che un'italiana non andava a podio in un'edizione dei Giochi Olimpici.

15 febbraio 2018 - Nicola Tumolero, pattinaggio di velocità: bronzo nei 10mila metri

Arriva la medaglia forse più inattesa per la nostra spedizione, quella di Nicola Tumulero, che guadagna una bellissimo bronzo nei 10mila metri del pattinaggio di velocità, sfruttando la clamorosa debacle del favorito Sven Kramer, arrivato solo sesto.

16 febbraio - Michela Moioli, snowboard: oro nel cross

Era l'unica, vera, favorita alla vigilia per un oro olimpico italiano. Parliamo di Michela Moioli che, nonostante l'enorme pressione addosso, riesce a trionfare nello snowboard cross, dominando letteralmente la concorrenza. La 22enne si riprende con gli interessi dalla sfortuna di Sochi. Primo oro olimpico per l'Italia nella storia dello snowboard.

19 febbraio - Staffetta femminile, short track: argento

E siamo a due! Arianna Fontana guida la staffetta dello short track. Insieme ad Martina Valcepina, Lucia Peretti e Cecilia Maffei, vince l'argento al termine di una gara condita da tante polemiche e da ben due squalifiche. L'Italia si piazza al secondo posto dietro la Corea, con Cina e Canada squalificate.

19 febbraio - Staffetta mista, biathlon: bronzo

Dominik Windisch diventa l'italiano con più medaglie nella storia del biathlon. La staffetta italiana si conferma sul podio dopo il bronzo di Sochi. Anche qui arriva un terzo posto. Insieme a Windisch salgono sul podio Lisa Vittozzi, Dorothea Wierer e Lukas Hofer. Pazzesco Dominik a battere la Germania in volata nel rettilineo finale.

21 febbraio - Sofia Goggia, sci alpino: oro nella discesa

Sofia risponde al meglio alle critiche dopo il SuperG e il gigante con un trionfo che vale una vita. E' la prima volta nella storia che un'italiana vince l'oro in discesa, si torna a vincere nello sci alpino femminile dopo Daniela Ceccarelli nel 2002 (SuperG di Salt Lake City)

.

22 febbraio - Arianna Fontana, short track: bronzo nei 1000 metri

L'ultima medaglia di questi Giochi, la decima: Arianna Fontana arriva terza nella finale dei 1000 metri di Short Track, issandosi in testa nella classifica degli atleti con più medaglie nella storia di questo sport, ben 8. Tre podi per lei a PyeongChang, la donna simbolo di questi Giochi Olimpici, la nostra portabandiera.

0
0