Getty Images

Bach: "L'annullamento dei Giochi distruggerebbe il sogno olimpico di 11000 atleti"

Bach: "L'annullamento dei Giochi distruggerebbe il sogno olimpico di 11000 atleti"

Il 21/03/2020 alle 16:29

Dal nostro partner OAsport.it

Il presidente del CIO, Thomas Bach, è intervenuto alla radio tedesca SWR Sport, parlando delle Olimpiadi e delle voci che da più parti spingono per un rinvio al 2021 o al 2022 a causa dell’emergenza Coronavirus. Le sue dichiarazioni sono state rilanciate dall’ANSA. Così il numero uno mondiale dello sport:

" L’annullamento di Tokyo 2020 distruggerebbe il sogno olimpico di 11000 atleti di 206 comitati olimpici nazionali e della squadra di rifugiati del CIO. Sarebbe la soluzione meno giusta. Non esistono soluzioni ideali. E’ difficile affrontare questa insicurezza e ancora più difficile con queste difficili condizioni di allenamento di cui molti soffrono. Non si possono posticipare le Olimpiadi come una partita di calcio del prossimo sabato. Questa è una società molto complessa, dove puoi agire in modo responsabile solo se hai basi affidabili e chiare per il processo decisionale e le seguiamo ogni giorno, 24 ore al giorno"

roberto.santangelo@oasport.it

Video - Tokyo riceve la fiamma olimpica ad Atene: "Batteremo il virus"

01:54