From Official Website

Milano travolge il Kastela e vola ai quarti di finale di Challenge Cup

Milano travolge il Kastela e vola ai quarti di finale di Challenge Cup

Il 13/02/2020 alle 21:17Aggiornato Il 13/02/2020 alle 22:07

Dal nostro partner OAsport.it

Milano si è qualificata ai quarti di finale della Challenge Cup 2020 di volley maschile, la terza competizione europea per importanza. I meneghini hanno travolto il modesto Mladost Kastela con un netto 3-0 (25-22; 25-14; 25-15) di fronte al proprio pubblico del Centro Pavesi dopo che avevano già vinto l’incontro d’andata con un agevole 3-0 nella tana della formazione croata. I ragazzi di coach Roberto Piazza, quinti nella classifica della SuperLega, possono proseguire la propria avventura continentale e ora se la dovranno vedere contro la vincente di Almeria-Saaremaa (3-2 all’andata).

L’Allianz Powervolley ha avuto soltanto un momento di difficoltà, ovvero quando nel primo set ha dovuto rimontare da 19-21 per poi imporsi in volata. Per il resto è stato tutto davvero molto facile per i padroni di casa che hanno potuto contare sull’ottimo apporto dell’opposto Nimir Abdel Aziz (14 punti in due set, 55% in attacco, 2 aces) oltre che sul buon schiacciatore Nemanja Petric (14, 72% in fase offensiva) affiancato da Luka Basic (5). Il regista Riccardo Sbertoli ha osservato un turno di riposo ed è stato sostituito da Marco Izzo che ha sfruttato anche i centrali Aleksandar Okolic (10) e Aimone Alletti (7).

stefano.villa@oasport.it