From Official Website

Italia-Russia 1-3, quarta sconfitta degli azzurri e brutto ko

Italia-Russia 1-3, quarta sconfitta degli azzurri e brutto ko

Il 11/10/2019 alle 10:15Aggiornato Il 11/10/2019 alle 10:55

Dal nostro partner OAsport.it

Brutta sconfitta per l’Italia nella Coppa del Mondo 2019 di volley maschile, gli azzurri sono stati battuti dalla Russia per 3-1 (13-25; 27-25; 28-26; 25-12) e sono così incappati nel quarto ko di questa manifestazione che si sta ormai rivelando un vero e proprio calvario: i risultati non arrivano se non con squadre di terza fascia (Egitto, Tunisia, Australia) e il rilancio dei giovani non sta procedendo nel modo sperato. La nostra Nazionale occupa attualmente il sesto posto in classifica: gli scontri diretti con Canada e Iran, che andranno in scena dopo il giorno di riposo previsto domani, saranno decisivi per confermare o meno il piazzamento.

I ragazzi del CT Chicco Blengini hanno letteralmente dominato il primo set a suon di muri e attaccando benissimo, si sono portati avanti anche di quattro punti in avvio del secondo parziale ma il turno in battuta del subentrato Kovalev ha fatto malissimo rimettendo in partita la Russia. I nostri avversari, anch’essi privi dei big come Mikhaylov e Muserskiy, hanno alzato il ritmo del loro gioco e sono riusciti a pareggiare. Terza frazione equilibrata ma con i russi sempre avanti prima di una quarta frazione praticamente non giocata dall’Italia che è così costretta ad alzare bandiera bianca.

L’opposto Gabriele Nelli ha chiuso da top scorer (17 punti), doppia cifra anche per gli schiacciatori Dick Kooy (11) e Oleg Antonov (19), il regista Riccardo Sbertoli ha chiamato in causa anche i centrali Simone Anzani (8, 3 muri) e Roberto Russo (7, 5 stampatone), Fabio Balaso il libero. Dall’altra parte della rete hanno fatto la differenza Fedor Voronkov (15), Denis Zemchenok (14) e Anton Semyshev (13).

0
0