Eurosport

È morto Bebeto, il ct brasiliano che portò l'Italvolley all'ultimo trionfo Mondiale

È morto Bebeto, il ct brasiliano che portò l'Italvolley all'ultimo trionfo Mondiale
Di Eurosport

Il 13/03/2018 alle 21:11Aggiornato Il 13/03/2018 alle 21:52

L'allenatore si è spento a 68 anni: lavorò nel nostro Paese dal 1990 al 1998, prima alla Maxicono Parma e poi in Nazionale.

Bebeto de Freitas è scomparso all'età di 68 anni per un arresto cardiaco sopravvenuto mentre si trovava nel Centro Tecnico di Allenamento dell’Atletico Mineiro di cui Bebeto era direttore. Sulla panchina della nazionale italiana fu medaglia d'oro alla World League del 1997, bronzo agli europei del 1997 e soprattutto oro ai mondiali del 1998. Dal 1990 al 1995 guidò la Maxicono Parma e, prima ancora, allenò la "generazione d'argento" brasiliana, dalle Olimpiadi di Los Angeles 1984 fino a quelle di Seul 1988.

0
0