From Official Website

Supercoppa Italiana 2018: Conegliano-Novara, sfida pirotecnica! Chi vincerà il primo titolo?

Supercoppa Italiana 2018: Conegliano-Novara, sfida pirotecnica! Chi vincerà il primo titolo?

Il 10/11/2018 alle 10:02

Dal nostro partner OAsport.it

Questa sera (ore 20.30) si assegnerà il primo trofeo della stagione per quanto riguarda il volley femminile, al PalaVerde di Treviso andrà in scena la Finale della Supercoppa Italiana: a contendersi il titolo saranno Conegliano e Novara, cioè le migliori due squadre del panorama attuale, le formazioni che si sono sfidate più volte nella passata stagione e che anche quest’anno dovrebbero contendersi lo scudetto. In uno dei grandi templi della pallavolo italiana si replicherà l’incontro del 2017 quando si imposero le piemontesi al tie-break ma questa volta si gioca in casa delle Campionesse d’Italia che di fronte a quasi 5000 tifosi cercheranno di mettere il secondo sigillo nell’albo d’oro della manifestazione mentre la Igor vorrà assolutamente confermare il titolo.

Le due formazioni, imbattute fino a questo momento in campionato (ma siamo soltanto all’inizio e tra l’altro l’Imoco ha già osservato il turno di riposo), si fronteggeranno a viso aperto e si preannuncia grande spettacolo, verosimilmente saranno i grandi attacchi a fare la differenza. Da una parte Novara, detentrice della Coppa Italia, si affiderà alle bordate del fenomeno Paola Egonu ma anche alle fiondate di Celeste Plak o all’esperienza di Francesca Piccinini o alla prepotenza agonistica di Michelle Bartsch, senza dimenticarsi dei muri di Cristina Chirichella affiancata da Stefana Veljkovic; dall’altra Conegliano, detentrice dello scudetto, che punterà moltissimo sull’opposto Samanta Fabris ma che può anche beneficiare di Kimberly Hill e Megan Easy, cioè le fuoriclasse statunitensi che vogliono incantare fin da subito al pari di Miriam Sylla, pronta a ruggire con la sua proverbiale grinta proprio come il libero Monica De Gennaro e il centrale Anna Danesi.

Video - Conegliano va a braccetto con Novara: strapazzata per 3-0 Monza

04:57
0
0