Imago

Che rischio per Modena e Monza! Vittorie solo al tie-break contro Castellana Grotte e Siena

Che rischio per Modena e Monza! Vittorie solo al tie-break contro Castellana Grotte e Siena

Il 08/12/2018 alle 20:52Aggiornato Il 08/12/2018 alle 22:49

Dal nostro partner OAsport.it

Doppia rimonta per il Vero Volley Monza e l’Azimut Modena che si impongono entrambi al tie-break nei due anticipi della 10a giornata contro - rispettivamente - Castellana Grotte e Siena.

Monza vince sul parquet di Castellana Grotte

Che Castellana Grotte fosse un campo caldo, Monza lo sapeva bene, ma i pugliesi hanno giocato una delle partite migliori della loro fin qui non particolarmente spumeggiante stagione e i lombardi hanno dovuto faticare non poco per imporsi 3-2 dopo oltre due ore di gioco. Per due set Renan e Wlodarczyk imbrigliano la squadra monzese, reduce dal turno infrasettimanale di Challenge Cup, e riescono a vincere i primi due parziali con i punteggi di 25-23 e 25-20. Monza è sull’orlo del precipizio, ma il livello della battuta dei padroni di casa cala e la squadra di Soli respira, si aggrappa a Plontnytskyi e ai muri di Buti e accorcia le distanze con il punteggio di 25-21. Monza si scrolla di dosso le paure dei primi due set, smette di commettere errori e domina il quarto set vinto 25-20. Stessa musica anche nel tie-break quando la Bcc Castellana Grotte è praticamente in ginocchio e non riesce più ad impensierire i monzesi che prendono subito il largo e si impongono 15-9.

Siena mette in crisi Modena, ma la squadra di Velasco la spunta

A Modena, invece, la Emma Villas Siena mette in crisi la squadra di Velasco, non proprio concentratissima. I senesi, comunque, giocano molto bene nel primo set e sorprendono la squadra di casa, vincendo 25-23 grazie alla bella prova di Hernandez (26 punti alla fine per lui) ed Ishikawa. L’Azimut Leo Shoes reagisce e pareggia il conto facendo leva sul solito Zaytsev e su Urnaut, il più continuo dei suoi (25-22). Il terzo set è un concentrato di emozioni con la squadra ospite che sfrutta qualche errore di troppo dei modenesi per trascinarli ai vantaggi e batterli 31-29. Modena, a fatica, si ritrova nel quarto parziale e riesce a pareggiare il conto con il punteggio di 25-20 e nel tie-break sono i modenesi ad avere la meglio, sfruttando anche un rosso a Marouflakrani per proteste che costa il punto dell’8-4 per la squadra gialloblù che spicca il volo e si impone con il punteggio di 15-8.

Video - Ngapeth s'inventa "cestista": splendido pallonetto contro il Francoforte

00:33
0
0