Legavolley

Trento sbanca Vibo Valentia e torna in vetta! Milano, che lezione a Modena in un Forum da record

Trento sbanca Vibo Valentia e torna in vetta! Milano, che lezione a Modena in un Forum da record

Il 13/01/2019 alle 21:27Aggiornato Il 13/01/2019 alle 21:28

Dal nostro partner OAsport.it

I riflettori della 17^ giornata erano però tutti puntati sul Mediolanum Forum di Assago, 12.343 spettatori (questo il dato ufficiale) hanno affollato il palazzetto del capoluogo meneghino per assistere a Milano-Modena: record di pubblico per una partita di regular season che ha regalato grande spettacolo, quinta e quarta della classifica si sono affrontate a viso aperto per la gioia di tutti gli appassionati della pallavolo. I ragazzi di Andrea Giani hanno giganteggiato e si sono imposti con un roboante 3-0, sovvertendo il pronostico della vigilia e infliggendo un pesante ko ai Canarini che si staccano ulteriormente dalla vetta della generale. I padroni di casa sono semplicemente stati più cinici, si sono fatti spingere dal proprio pubblico e hanno creduto nel colpaccio fin dal primo pallone: nei primi due set sono sempre riusciti ad avere un paio di punti di vantaggio e hanno sempre frenato la rincorsa degli emiliani, nel terzo parziale hanno piazzato lo strappo decisivo nel finale grazie alle annunciate stelle della vigilia. L’opposto Nimir Abdel-Aziz si è scatenato (19 punti), prova di carattere del martello Trevor Clevenot (12), merita un applauso il capitano Matteo Piano (7) che ha sempre fatto malissimo con i suoi primi tempi. Modena non ha praticamente mai giocato da squadra, ha pagato la serata negativa di Ivan Zaytsev (8 punti per lo Zar nei primi due set, per scelta tecnica non ha giocato il terzo venendo rilevato da Giulio Pinali) e solo lo schiacciatore Bartosz Bednorz è andato in doppia cifra (14).

Verona ha sconfitto Castellana Grotte per 3-1 ed è salita al sesto posto in classifica scavalcando Monza che ieri aveva perso a Ravenna. Gli scaligeri non hanno avuto particolari problemi contro il fanalino di coda, eccezion fatta per il secondo set perso ai vantaggi, e hanno conquistato l’intera posta in palio grazie all’opposto Pierre Boyer (24 punti, 6 muri) e al martello Matey Kaziyski (16, 2 muri, 3 aces) che ha davvero cambiato fisionomia alla Calzedonia da quando è arrivato. Ai pugliesi, sempre più con le spalle al muro, non sono bastate le 18 marcature di Mirzajampour.

Padova si è fatta trascinare al tie-break da Sora: i veneti, comodamente avanti per 2-0, hanno subito la rimonta dei laziali che stanno lottando per la salvezza. La Kioene ha poi avuto lo smalto giusto nella frazione decisiva per portare a casa il successo, fondamentale in ottica playoff. Spiccano Yacine Louati (23 punti, 5 aces) e Maurice Torres (20), ottimi i 5 muri di Alberto Polo e i 4 aces del regista Dragan Travica. A Sora non è bastato il vertiginoso Dusan Petkovic (25) per vincere. Anche l’incontro tra Latina e Siena si è deciso al tie-break, l’hanno spuntata i laziali spinti dai 17 punti del redivivo Simone Parodi mentre ai toscani non sono bastati i 24 punti Ramos Hernandez.

Di seguito i risultati dettagliati della 17^ giornata della SuperLega e la classifica generale del massimo campionato italiano di volley maschile:

Sir Safety Conad Perugia vs Cucine Lube Civitanova 3-1 (25-23; 26-24; 18-25; 25-15), giocata ieri

Revivre Axopower Milano vs Azimut Leo Shoes Modena 3-0 (25-22; 25-22; 25-20)

Tonno Callipo Vibo Valentia vs Itas Trentino 0-3 (23-25; 16-25; 18-25)

Consar Ravenna vs Vero Volley Monza 3-2 (25-21; 25-20; 19-25; 20-25; 15-13), giocata ieri

Emma Villas Siena vs Top Volley Latina 2-3 (23-25; 25-20; 24-26; 25-17; 12-15)

Kioene Padova vs Globo Banca Popolare Sora 3-2 (25-18; 25-21; 24-26; 13-25; 15-6)

Calzedonia Verona vs BCC Castellana Grotte 3-1 (25-21; 24-26; 25-18; 25-20)

SQUADRA PUNTI PARTITE GIOCATE PARTITE VINTE
Trento 44 17 15
Perugia 42 17 14
Civitanova 38 17 14
Modena 37 17 13
Milano 32 17 10
Verona 26 17 9
Monza 24 16 8
Padova 23 17 8
Ravenna 20 17 7
Latina 18 17 7
Vibo Valentia 16 16 5
Sora 15 16 5
Siena 11 16 2
Castellana Grotte 5 17 0

Video - Zaytsev, i tre mitici ace contro gli USA a Rio 2016: rimonta pazzesca verso la finale!

01:56
0
0