Volley, SuperLega 2019: Sora supera Siena al tie-break nel recupero

Volley, SuperLega 2019: Sora supera Siena al tie-break nel recupero

Il 08/02/2019 alle 23:18Aggiornato Il 08/02/2019 alle 23:19

Dal nostro partner OAsport.it

Vittoria pesantissima quella ottenuta questa sera dalla Globo Banca Popolare del Frusinate Sora nel recupero della 16a giornata della SuperLega 2018-2019 di volley maschile. La formazione laziale ha sconfitto al tiebreak una combattiva Emma Villas Siena con il punteggio finale di 3-2 (21-25; 28-26; 23-25; 25-21; 15-10) conquistando un successo determinante per la lotta salvezza. Gli uomini di Mario Barbiero sono infatti saliti a 18 punti in classifica, aumentando a cinque lunghezze il margine rispetto alla squadra toscana. Per la formazione allenata da Juan Manuel Cichello è arrivata invece la decima sconfitta consecutiva. Determinante per l’esito dell’incontro la prestazione impressionante dell’opposto Dusan Petkovic, che ha messo a referto 37 punti. Ottima prova anche per il brasiliano Joao Rafael De Barros Ferreira (24 punti), mentre a Siena non sono bastati il cubano Fernando Hernandez (22 punti) e il giapponese Yuki Ishikawa (20 punti).

Inizio di partita all’insegna dell’equilibrio. Nel primo set Siena trova lo strappo decisivo grazie al servizio di Cortesia (15-19) e contiene il tentativo di rimonta di Sora (21-23) aggiudicandosi la prima frazione di gioco con il punteggio di 21-25. Al rientro in campo Petkovic firma subito l’allungo dei padroni di casa (6-3), quindi De Barros dalla linea dei nove metri amplia ulteriormente il margine per la formazione laziale (14-8). Gli ospiti però si avvicinano pericolosamente nel finale (22-21) e annullano due set point agli uomini di Barbiero rimettendo in equilibrio il parziale (24-24). Sora mantiene il sangue freddo e il solito Petkovic chiude il secondo set sul 28-26 rimettendo in equilibrio l’incontro.

La squadra di casa comincia meglio anche il terzo parziale (10-7), ma Hernandez rimette in equilibrio il punteggio e si rende protagonista dell’allungo di Siena (18-21). La formazione allenata da Cichello conserva un minimo margine e si aggiudica il terzo set con il punteggio di 23-25. Sora però non si arrende e trascinata da Petkovic e De Barros conquista il quarto set per 25-21 mandando la partita al tiebreak. Nel quinto parziale la squadra di casa comincia meglio e trova l’allungo scappando sul 10-6. Siena prova a reagire, ma non c’è più margine per rientrare e la formazione laziale può chiudere 15-10 e festeggiare una fondamentale vittoria.

roberto.pozzi@oasport.it

0
0