Imago

Mondiali paralimpici: Oxana Corso conquista l’argento sui 100 metri, 2a medaglia azzurra

Mondiali paralimpici: Oxana Corso conquista l’argento sui 100 metri, 2a medaglia azzurra

Il 10/11/2019 alle 19:01

Dal nostro partner OAsport.it

A Dubai (Emirati Arabi Uniti) proseguono i Mondiali 2019 di atletica paralimpica e arriva la seconda medaglia per l’Italia dopo l’oro di Assunta Legnante nel getto del peso. Spettacolare medaglia d’argento di Oxana Corso che non ha deluso le aspettative nei 100 metri categoria T35. La 24enne, già Campionessa del Mondo nel 2013 e argento alle Olimpiadi di Londra 2012 e Rio 2016, si è resa protagonista di una bella prova chiusa col tempo di 15.42 ed è così salita sul podio alle spalle dell’inarrivabile britannica Maria Lyle (14.62) mentre il bronzo è finito al collo dell’olandese Nienke Timmer (15.48).

Simone Manigrasso si è qualificato alla finale dei 100 metri per la categoria T64 grazie al secondo posto ottenuto in batteria (11.64) alle spalle del fenomenale sudafricano Mpumelelo Mhlongo che ha timbrato il nuovo record del mondo (11.09). Francesca Cipelli si è dovuta accontentare dell’ottavo posto nel salto in lungo (categoria T37), l’azzurra si è resa protagonista di un balzo da 3.99 metri nella gara vinta dalla cinese Wen Xiaoyan col nuovo record del mondo (5.22) davanti alla statunitense Jaleen Roberts (4.81) e alla polacca Marta Piotrowska (4.45). Marco Pentagoni è attualmente impegnato nel salto in lungo categoria T63.

Video - Ironman Zanardi da record: le immagini della gara di Cervia

00:26
0
0