Imago

Nuoto paralimpico, Mondiali: altri due ori per l’Italia! Trionfano Gilli e Trimi

Nuoto paralimpico, Mondiali: altri due ori per l’Italia! Trionfano Gilli e Trimi

Il 13/09/2019 alle 23:17

Dal nostro partner OAsport.it

Quinta giornata di gare ed altri trionfi per la Nazionale italiana di nuoto paralimpico presente ai Mondiali 2019 in corso di svolgimento a Londra. Arrivano altre due medaglie d’oro per il Bel Paese che continua a rimpinguare il medagliere.

La prima a far suonare l’Inno di Mameli oggi è stata Carlotta Gilli. 2:24.46 il tempo, primato dei campionati, dell’azzurra che ha trionfato nei 200 misti SM13 battendo la statunitense Meyers e la russa Lukyanenko. Poi è stata la volta di Arjola Trimi: vittoria nettissima nei 50 stile libero S4, 40,02 il suo tempo con il quale ha superato l’australiana Watson e la cinese Peng.

Bellissimo anche l’argento di Stefano Raimondi: l’azzurro si è assestato con il tempo di 55”31 alle spalle dell’ucraino Krypak nei 100 farfalla S10. Nella stessa gara sfiora il podio Riccardo Menciotti, quarto per 40 centesimi. Altro argento, gara identica, però al femminile (100 farfalla S10) per Alessia Scortechini: 1’07”46, 39 centesimi dalla statunitense Jenkins. Ennesima piazza d’onore di giornata quella timbrata da Antonio Fantin: non basta il Record Europeo, in 29”92, nei 50 stile libero S6 per battere il colombiano Crispin Corzo. Volano gli argenti: Angela Procida è seconda in 1’13”98 nei 50 dorso S2 al femminile. Chiusura con le staffette: seconda l’Italia nella 4×100 mista 34pts al maschile, presenti Barlaam, Raimondi, Morlacchi e Bicelli.

Video - Manuel Bortuzzo ce l'ha fatta: torna a nuotare dopo l'incidente e sfida Detti e Paltrinieri

00:52
0
0