Getty Images

Zagitova, Kostner, Marchei-Hotarek: i 10 momenti più emozionanti del pattinaggio a PyeongChang

Zagitova, Kostner, Marchei-Hotarek: i 10 momenti più emozionanti del pattinaggio a PyeongChang
Di Eurosport

Il 26/02/2018 alle 11:27Aggiornato Il 26/02/2018 alle 13:14

Dalla grande sfida tra Zagitova e Medvedeva, all'incantevole Carolina Kostner, ai record delle coppie Marchei-Hotarek e Cappellini-Lanotte, agli insuperabili Virtue-Moir: un riassunto di quanto più bello ci ha lasciato il pattinaggio alle Olimpiadi invernali di PyeongChang 2018.

Alina Zagitova, oro a 15 anni

Con un punteggio pazzesco di 239.75 (156.65 nel libero), la 15enne russa Alina Zagitova vince l’oro nell'individuale femminile: nata il 18 maggio 2002, la Zagitova diventa la seconda più giovane di sempre a conquistare una medaglia d’oro nella storia delle Olimpiadi invernali.

Carolina Kostner, un libero da favola

A 31 anni di età, Carolina Kostner incanta ancora danzando sul ghiaccio: il suo programma libero è una meraviglia (139.29), e le permette di conquistare il quinto posto finale con 212.44 punti complessivi dopo la sesta piazza nel corto.

Aliona Savchenko-Bruno Massot, record mondiale a coppie

La Germania vince l’oro nella gara a coppie grazie alla straordinaria prova da record mondiale di Aliona Savchenko e Bruno Massot: l’ucraina e il francese (entrambi naturalizzati tedeschi) totalizzano 159.31 punti nel libero per 235.90 complessivi.

Valentina Marchei-Ondrej Hotarek, record italiano a coppie

Valentina Marchei e Ondrej Hotarek si superano nella prova a coppie: con 142.09 punti aggiornano ancora il loro record e segnano il primato italiano con 216.59 punti complessivi finali. La coppia azzurra si classifica al sesto posto, a 14 punti dal podio.

Anna Cappellini-Luca Lanotte, record italiano nel corto

Anna Cappellini e Luca Lanotte segnano il nuovo record italiano nel corto con il punteggio di 76.57, valido per il quinto posto a 1.18 punti dal podio. Alla fine, chiuderanno in sesta piazza dopo il libero.

Nicole Della Monica-Matteo Guarise, miglior punteggio in carriera nel corto

Nicole Della Monica e Matteo Guarise realizzano la loro miglior prestazione di sempre nel programma corto della gara a coppie: gli azzurri totalizzano 74 punti, sufficienti per il nono posto. Alla fine, dopo il lungo, saranno decimi.

Tessa Virtue-Scott Moir, record del mondo nel corto

Tessa Virtue e Scott Moir segnano il nuovo record del mondo nel programma corto della danza con 83.67 punti: la coppia canadese vincerà poi la medaglia d’oro con 206.07 punti complessivi.

Yuzuru Hanyu, back-to-back dopo 66 anni

Il giapponese Yuzuru Hanyu conquista due medaglie d’oro in due Olimpiadi consecutive completando un grandioso back-to-back che non riusciva da 66 anni. Hanyu totalizza 111.68 punti nel corto e 206.17 nel libero, per 317.85 totali.

Patrick Chan splendido nel lungo del team event: è oro per il Canada

Con 179.95 punti nel programma lungo, Patrick Chan mette in cassaforte l’oro nel team event per il Canada: il suo esercizio è probabilmente il migliore di una squadra che ha comunque rasentato quasi sempre la perfezione.

Evgenia Medvedeva, un secondo posto da lacrime

A Evgenia Medvedeva non basta un programma lungo spettacolare per arrivare alla medaglia d’oro nell’individuale femminile: la russa totalizza esattamente lo stesso punteggio della connazionale Alina Zagitova (156.56) che chiuderà al primo posto grazie agli 1.31 punti in più del corto.

0
0