PA Sport

Canelo Alvarez sconfigge ai punti Gennady Golovkin e conquista il Mondiale dei pesi medi

Canelo Alvarez sconfigge ai punti Gennady Golovkin e conquista il Mondiale dei pesi medi

Il 16/09/2018 alle 09:49Aggiornato Il 16/09/2018 alle 09:51

Dal nostro partner OAsport.it

Una notte da urlo quella alla T-Mobile Arena di Las Vegas (Stati Uniti) che ha visto confrontarsi in uno uno dei match più attesi della stagione per tutti gli appassionati di boxe il kazako Gennady Golovkin e il messicano "Canelo” Alvarez. Un incontro dal sapore di rivincita per “Canelo”, dopo il discusso pareggio dell’anno scorso in un combattimento inizialmente programmato a maggio ma poi posticipato a causa della positività al doping dello stesso messicano.

Saul Canelo Alvarez - Giennady Golovkin

Saul Canelo Alvarez - Giennady GolovkinGetty Images

Ebbene nella sfida che metteva in palio il Mondiale dei pesi medi per quanto concerne le sigle WBC, WBA, IBO, è stato Alvarez a prevalere con verdetto “majority decision": Daev Moretti ha segnato 115-113 per il messicano; Jude Glenn Feldman ha assegnato un pari (114-114) ed infine Steve Weisfeld ha segnato 115-113 per Alvarez, sancendo il successo del 28enne nativo di Guadalajara non senza qualche polemica visto che l’andamento dell’incontro era stato decisamente equilibrato ed il campione kazako, detentore dei tre titoli iridati, era convinto di essersi imposto.

Nei primi round Golovkin ha usato molto il suo jab mettendo in difficoltà in alcune occasioni l’avversario, colto alla sprovvista. Tuttavia con il passare delle riprese, la forza e la determinazione di “Canelo” sono venute fuori, facendo breccia nella difesa del pugile dell’Est ed aggiudicandosi un match comunque in cui entrambi hanno messo in mostra qualità non comuni, dando grande spettacolo sul quadrato statunitense.

Video - Quando Ali sfidò il razzismo in un ristorante della sua Louisville

01:04
0
0