Eurosport

Alonso affronterà un test decisivo in Sudafrica per decidere se partecipare alla Dakar

Alonso affronterà un test decisivo in Sudafrica per decidere se partecipare alla Dakar

Il 12/09/2019 alle 16:09Aggiornato Il 12/09/2019 alle 16:59

Dal nostro partner OAsport.it

Si inizia a fare sul serio nel percorso di avvicinamento di Fernando Alonso verso la Dakar 2020. Il pilota spagnolo, infatti, domani sarà impegnato in un importantissimo test in Sudafrica che avrà particolare interesse, dato che al volante della Toyota Hilux assumerà la funzione di “macchina zero” nella Harrismith 400, una prova di raid nella quale non gareggerà ufficialmente, ma nella quale potrà misurare accuratamente il suo ritmo e capire se sarà ad un livello che permetterà all’asturiano di continuare davvero la sua avventura verso la durissima corsa che si disputerà tra il 5 ed il 17 gennaio in Arabia Saudita.

Fernando Alonso, partendo con il numero “zero”, quindi davanti a tutti, avrà modo di affrontare i vari settori del test per primo, confrontando poi i suoi tempi con quelli degli altri concorrenti, anche se nessuno tranne il pilota due volte campione del mondo di Formula Uno ed il suo team conosceranno i risultati.

Dopo i recenti test svolti in Namibia e Polonia, ci troviamo davanti ad un appuntamento di estrema rilevanza e, probabilmente, decisivo. Domani capiremo effettivamente se il vincitore della 24 Ore di Le Mans correrà nella Dakar 2020. Una vera e propria prova generale. Come ha anticipato lo stesso Alonso nei giorni scorsi, siamo agli sgoccioli. Il percorso verso la corsa più dura del mondo inizierà già domani per Alonso. Conoscendo il suo carattere, e dopo la delusione della 500 Miglia di Indianapolis, farà di tutto per stupire e prepararsi per la trasferta in terra araba di gennaio.

alessandro.passanti@oasport.it

Video - Non solo Fernando Alonso: tutto il Team Toyota solleva il trofeo

00:26
0
0