Getty Images

Che crollo delle Zebre, rimedia un 69-12 a Gloucester

Che crollo delle Zebre, rimedia un 69-12 a Gloucester

Il 16/12/2017 alle 18:33

Dal nostro partner OAsport.it

Giornata di Challenge Cup di rugby davvero da dimenticare per le Zebre. L’unica compagine azzurra impegnata nella manifestazione è volata in Inghilterra, a Gloucester, per andare a caccia di un buon risultato dopo le positive ultime uscite, invece è stata colpita da una vera e propria doccia fredda. Il risultato finale recita 69-12 in favore dei padroni di casa, eccezionali nei primi 70′ dove gli azzurri non sono apparsi davvero in palla.

I primi 40′ sono tutti in favore dei beniamini di casa che all’intervallo sono addirittura in vantaggio per 45-0: mete per Halaifonua (7′, 15′), Thorley (11′), Clarke (19′), Safe (25′), Sharples (34′) ed Orr (40). La musica non cambia ad inizio secondo tempo, un super Thorley trascina i britannici con altre tre mete (strepitoso poker di giornata). L’inutile reazione degli emiliani arriva proprio allo scadere: in meta Bordoli (70′) e Bernabò (80′) a rendere (leggermente) meno amaro il parziale.

Gloucester – Zebre 69-12

Gloucester: 15 Charlie Sharples, 14 Ollie Thorley, 13 Billy Twelvetrees, 12 Mark Atkinson, 11 David Halaifonua, 10 Billy Burns, 9 Ben Vellacott, 8 Freddie Clarke, 7 Will Safe, 6 Jake Polledri, 5 Mariano Galarza, 4 Ed Slater, 3 Josh Hohneck, 2 Motu Matu’u, 1 Cameron Orr
A disposizione: 16 Richard Hibbard, 17 Paddy McAllister, 18 Gareth Denman, 19 Tom Savage, 20 Charlie Beckett, 21 Willi Heinz, 22 Owen Williams, 23 Henry Purdy

Marcatori Gloucester
Mete: Halaifonua (7, 15), Thorley (11, 42, 55, 75), Clarke (19), Safe (25), Sharples (34), Orr (40), Matu’u (45)
Trasformazioni: Twelvetrees (9, 20, 26, 34, 40, 43), O. Williams (56)

Zebre: 15 Ciaran Gaffney, 14 Matteo Pratichetti, 13 Giulio Bisegni, 12 Faialaga Afamasaga, 11 Giovanbattista Venditti, 10 Serafin Bordoli, 9 Guglielmo Palazzani, 8 Maxime Mbanda, 7 Derick Minnie, 6 Jacopo Sarto, 5 George Biagi, 4 Leonard Krumov, 3 Roberto Tenga, 2 Luhandre Luus, 1 Cruze Ah-Nau
A disposizione: 16 Tommaso D’Apice, 17 Andrea de Marchi, 18 Dario Chistolini, 19 Valerio Bernabo, 20 Sami Panico, 21 Riccardo Raffaele, 22 Maicol Azzolini, 23 Matteo Minozzi

Marcatori Zebre
Mete: Bordoli (70), Bernabò (80)
Traformazioni: Bordoli (80)

0
0