Getty Images

Sconfitta di misura per le Zebre con Gloucester

Sconfitta di misura per le Zebre con Gloucester

Il 09/12/2017 alle 19:09Aggiornato Il 09/12/2017 alle 19:10

Dal nostro partner OAsport.it

Non si sbloccano le Zebre al Lanfranchi di Parma: dopo la splendida vittoria di settimana scorsa sul Connacht nel Pro 14, arriva una sconfitta di misura nella terza giornata della Challenge Cup di rugby. Il Gloucester si impone a domicilio per 33-26 al termine di una partita davvero tiratissima che ha visto i padroni di casa non lontani dal colpo grosso.

Partenza sprint delle Zebre che passano in vantaggio addirittura per 14-0 dopo i primi 20 minuti di match con le mete di Meyer e Giammarioli. Reagisce però la squadra britannica che trova il pari poco prima della fine del primo parziale: mete per Ackermann (24′) e Thorley (36′). Subito dopo il 40′ però è Boni a ritrovare il vantaggio zebrato. La ripresa è però tutta di marca britannica: Williams (49′) e Hibbard (67′) fanno volare Gloucester, Gaffney (70′) accorcia le distanze ma non c’è niente da fare nell’ultimo disperato assalto.

Zebre – Gloucester 26-33

Zebre Rugby: 15 Matteo Minozzi, 14 Ciaran Gaffney, 13 Mattia Bellini, 12 Tommaso Boni, 11 Giovanbattista Venditti, 10 Carlo Canna, 9 Marcello Violi, 8 Renato Giammarioli, 7 Johan Meyer, 6 Maxime Mbanda, 5 George Biagi, 4 David Sisi, 3 Dario Chistolini, 2 Oliviero Fabiani, 1 Andrea Lovotti.
A disposizione: 16 Luhandre Luus, 17 Cruze Ah-Nau, 18 Eduardo Bello, 19 Leonard Krumov, 20 Jacopo Sarto, 21 Guglielmo Palazzani, 22 Matteo Pratichetti, 23 Serafin Bordoli.

Marcatori Zebre
Mete: Meyer (9′), Giammarioli (16′), Boni (40+2′), Gaffney (70′)
Conversioni: Canna (10′, 17′), Palazzani (71′)

Gloucester: 15 Tom Hudson, 14 Charlie Sharples, 13 Andy Symons, 12 Mark Atkinson, 11 Henry Purdy, 10 Owen Williams, 9 Ben Vellacott, 8 Ruan Ackermann, 7 Jake Polledri, 6 Freddie Clarke, 5 Mariano Galarza, 4 Tom Savage, 3 John Afoa, 2 Richard Hibbard, 1 Paddy McAllister.
A disposizione: 16 Henry Walker, 17 Cameron Orr, 18 Josh Hohneck, 19 Jeremy Thrush, 20 Lewis Ludlow, 21 Willi Heinz, 22 Billy Twelvetrees, 23 Ollie Thorley.

Marcatori Gloucester
Mete: Ackermann (24′), Thorley (36′, 43′), Williams (49′), Hibbard (67′)
Conversioni: Williams (25′, 37′, 44′, 50′)

0
0