From Official Website

Canna allo scadere, le Zebre si vendicano contro Bristol: 20-17 in Challenge Cup

Canna allo scadere, le Zebre si vendicano contro Bristol: 20-17 in Challenge Cup

Il 20/10/2018 alle 18:39Aggiornato Il 20/10/2018 alle 18:42

Dal nostro partner OAsport.it

Tornano a vincere le Zebre! Dopo ben quattro sconfitte consecutive al Lanfranchi di Parma, la franchigia italiana torna al successo battendo nella rivincita di Challenge Cup Bristol, che settimana scorsa si era imposto in casa per 43-22.

Questa volta finisce 20-17 e arriva al termine dell’ennesimo match lottato che vede spuntarla i padroni di casa proprio allo scadere: c’è ancora la possibilità di giocarsi il passaggio del turno nella manifestazione continentale.

Grande spettacolo nel primo tempo: Pincus è il protagonista per la squadra inglese, con due mete (una al sedicesimo, una invece proprio prima del fischio di metà gara), ma i padroni di casa rispondono alla grande con Canna al 34’ e Tuivaiti al 40’. Canna al piede porta avanti le Zebre ad inizio secondo tempo, Sheedy però trova nuovamente il pari. Nel finale, uomo in meno per i padroni di casa con il giallo per Luus, ma Bristol non ne approfitta e, anzi, concede un piazzato che Canna non può sbagliare proprio allo scadere.

Tabellino

Zebre-Bristol 20-17

Zebre Rugby: 15 Brummer, 14 Bellini, 13 Bisegni, 12 Castello (c), 11 Di Giulio, 10 Canna, 9 Violi, 8 Giammarioli, 7 Meyer, 6 Tuivaiti, 5 Biagi, 4 Sisi, 3 Chistolini, 2 Fabiani, 1 Lovotti

Marcatori Zebre
Mete: Canna (34), Tuivaiti (40)
Conversioni: (34, 40)
Punizioni: Canna (63, 80)

Bristol Bears: 15 Pincus, 14 Edwards, 13 O’Conor, 12 Bedlow, 11 Leiua; 10 Sheedy, 9 Randall; 1 Woolmore, 2 Malton, 3 Armstrong, 4 Jeffries, 5 Batley, 6 Luatua (cc), 7 Heenan, 8 Crane (cc)

Marcatori Bristol Bears
Mete: Pincus (16, 40+4) Conversioni: Sheedy (16, 40+4) Punizioni: Sheedy (68)

Video - L'Aquila riabbraccia il rugby 9 anni dopo il sisma: le Zebre battono i Dragons 34-32

01:12
0
0