Le Zebre battono l’Enisey in trasferta per 31-14 in Challenge Cup

Le Zebre battono l’Enisey in trasferta per 31-14 in Challenge Cup

Il 08/12/2018 alle 15:46Aggiornato Il 08/12/2018 alle 16:17

Dal nostro partner OAsport.it

Le Zebre tornano alla vittoria dopo un mese di solo sconfitte, con la franchigia tricolore che si impone in trasferta nella 3a giornata della Challenge Cup in Russia. A Mosca, con l’Enisey, la banda italiana recita il ruolo di protagonista e non sbaglia, portandosi a casa una vittoria importante, la prima stagionale nella competizione per 31-14. È la mediana a sfondare: Palazzani va in meta ben due volte (la prima dopo soli 3′), anche Carlo Canna dà spettacolo, con il mediano d’apertura precisissimo dalla piazzola. In generale i rientri dagli incontri della Nazionale si sono fatti sentire, ovviamente in positivo, per la squadra guidata da Bradley.

Tabellino

Enisei-Zebre 14-31

Enisei: 15 Nikita Churashov, 14 Aleksei Mikhaltsov, 13 Jurijs Baranovs, 12 Dmitrii Gerasimov, 11 Mikhail Babaev, 10 Iurii Kushnarev, 9 Alexey Shcherban, 8 Anton Rudoi, 7 Maxim Gargalic, 6 Mikheil Gachechiladze, 5 Viacheslav Krasylnyk, 4 Uldis Saulite (c), 3 Innokentiy Zykov, 2 Stanislav Selskii, 1 Valery Morozov.
A disposizione: 16 Shalva Mamukashvili, 17 Sergey Sekisov, 18 Evgenii Pronenko, 19 Dmitrii Krotov, 20 Victor Kononov, 21 Konstantin Uzunov, 22 Sergey Trishin, 23 Vitalii Orlov.

Mete: Churashov (7′), Gachechiladze (36′). Trasformazioni: Kushnarev (8′,37′)

Zebre: 15 Edoardo Padovani, 14 Paula Balekana, 13 Giulio Bisegni, 12 Tommaso Castello (c), 11 Jamie Elliott, 10 Carlo Canna, 9 Guglielmo Palazzani, 8 Renato Giammarioli, 7 Giovanni Licata, 6 Maxime Mbanda, 5 Samuele Ortis, 4 David Sisi, 3 Giosue’ Zilocchi, 2 Massimo Ceciliani, 1 Andrea Lovotti.
A disposizione: 16 Luhandre Luus, 17 Daniele Rimpelli, 18 Dario Chistolini, 19 Apisai Tauyavuca, 20 Johan Meyer, 21 Josh Renton, 22 Francois Brummer, 23 Tommaso Boni.

Mete: Palazzani (3′, 51′), Canna (18′), Meyer (77′). Trasformazioni: Canna (4′, 19′, 52′, 77′). Punizioni: Canna (50′)

Video - Highlights: Italia-Nuova Zelanda 3-66, brutta batosta contro gli All Blacks

02:44
0
0