Getty Images

La Nuova Zelanda dilaga contro il Canada: 63-0 e 5 punti facili

La Nuova Zelanda dilaga contro il Canada: 63-0 e 5 punti facili

Il 02/10/2019 alle 14:19Aggiornato Il 02/10/2019 alle 15:58

Gli All Blacks trovano la seconda vittoria del torneo con un netto 63-0 ai nordamericani, con il punto di bonus conquistato già nel primo punto. Sono 9 le mete della Nuova Zelanda che si porta quindi a -1 dall'Italia in vetta alla classifica.

Non c’è niente da fare, contro la Nuova Zelanda si fa un altro sport. Il Canada ci prova nel primo tempo, va anche vicino alla meta, ma gli All Blacks sono aggressivi e dimostrano grande fame, chiudendo la pratica già al 36’ con la meta che vale il punto di bonus offensivo. Una serata particolare per la Nazionale di Steve Hansen visto che vanno a segno, con almeno una meta, tutti i fratelli Barrett e la Nuova Zelanda può mantenere così il vantaggio sul Sudafrica in ottica primo posto del girone. Complimenti al Canada per aver giocato con coraggio nel primo tempo, evitando di subire 10 mete nella stessa gara. Chissà, se come Italia, si riuscirà a far meglio...

Cronaca

Il Canada ci prova anche, ma contro la Nuova Zelanda non può proprio fare nulla. Gli All Blacks vanno subito a segno con una meta tecnica arrivata grazie a una mischia chiusa, poi arrivano le mete di Jordi Barrett e quella di Williams per il 21-0 al 17’. Reazione di orgoglio dei canadesi che vanno molto vicini alla meta grazie all’azione manovrata da McRorie, riciclo per Ardon che riesce a lanciare Nelson, ma il numero 10 viene bloccato in velocità da Beauden Barrett a 5 metri dalla linea della gloria. Il Canada resta in zona d’attacco, ma al 36’ arriva la meta che regala il punto di bonus agli All Blacks: perfetto gioco al piede di Williams e per Beauden Barrett è facilissimo andare a segno. Mo'unga è preciso e si va al riposo con il risultato di 28-0 per la Nuova Zelanda.

Beauden Barrett - New Zealand-Canada - 2019 Rugby World Cup Japan - Getty Images

Beauden Barrett - New Zealand-Canada - 2019 Rugby World Cup Japan - Getty ImagesGetty Images

Bastano 50’’ agli All Blacks per trovare la meta anche nella ripresa, con Ionae che parte dall’out di sinistra dopo il gran lavoro di Sonny Bill Williams a mettere in ginocchio la difesa canadese. Neanche un minuto e arriva anche la meta di Scott Barrett: 42-0 e tutti i fratelli Barrett sono andati a segno con una meta ciascuno. È un gioco al massacro, visto che la Nuova Zelanda continua a segnare. Vanno in meta anche Frizell e Weber (due mete per lui) per il definitivo 63-0. Solo nel finale ci prova il Canada, ma Nelson viene fermato sul più bello dal placcaggio di Crotty dopo l’ottimo servizio di Hassler. Poi Beauden Barrett fallisce la chance per la 10a meta di giornata con l’ovale recuperato da Coe.

Tabellino

Nuova Zelanda-Canada 63-0

NUOVA ZELANDA: 15 Beauden BARRETT, 14 Jordie BARRETT, 13 Jack GOODHUE, 12 Sonny Bill WILLIAMS, 11 Rieko IOANE, 10 Richie MO’UNGA, 9 TJ PERENARA, 8 Kieran READ, 7 Matt TODD, 6 Shannon FRIZELL, 5 Scott BARRETT, 4 Patrick TUIPULOTU, 3 Angus TA’AVAO, 2 Liam COLTMAN, 1 Atu MOLI. A disposizione: 16 Codie TAYLOR, 17 Ofa TU'UNGAFASI, 18 Nepo LAULALA, 19 Sam WHITELOCK, 20 Ardie SAVEA, 21 Brad WEBER, 22 Ryan CROTTY, 23 Ben SMITH. Ct: Steve Hansen

CANADA: 15 Pat PARFREY, 14 Jeff HASSLER, 13 Conor TRAINOR, 12 Ciaran HEARN, 11 DTH VAN DER MERWE, 10 Peter NELSON, 9 Gordon McRORIE, 8 Tyler ARDRON, 7 Lucas RUMBALL, 6 Matt HEATON, 5 Conor KEYS, 4 Evan OLMSTEAD, 3 Cole KEITH, 2 Eric HOWARD, 1 Djustice SEARS-DURU. A disposizione: 16 Andrew QUATTRIN, 17 Hubert BUYDENS, 18 Jake ILNICKI, 19 Mike SHEPPARD, 20 Josh LARSEN, 21 Phil MACK, 22 Taylor PARIS, 23 Andrew COE. Ct: Kingsley Jones

I punti: 5' meta tecnica Nuova Zelanda (N), 9' meta J.Barrett (N), tr Mo'unga (N), 17' meta Williams (N), tr Mo'unga (N), 36' meta B.Barrett (N), tr Mo'unga (N), 41' meta Ioane (N), tr Mo'unga (N), 45' meta S.Barrett (N), tr Mo'unga (N), 47' meta Frizell (N), tr Mo'unga (N), 50' meta Weber (N), tr Mo'unga (N), 57' meta Weber (N), tr Mo'unga (N)

Arbitro: Romain Poite (Francia)

***

Video - L'Italia, le favorite, le sorprese: i pronostici Mondiali di Antonio Raimondi e Vittorio Munari

04:45
0
0