Getty Images

La Scozia non spaventa l’Irlanda, 27-3 per i Verdi

La Scozia non spaventa l’Irlanda, 27-3 per i Verdi

Il 22/09/2019 alle 17:16

Dal nostro partner OAsport.it

Doveva essere una partita entusiasmante, alla fine si è rivelata un dominio tutto verde. L’Irlanda parte con la marcia giusta nei Mondiali di rugby in Giappone: all’International Stadium di Yokohama, i primi del ranking internazionale si impongono per 27-3 sulla Scozia nel match d’esordio del Girone A, mettendo già in cassaforte la leadership del raggruppamento.

Non c’è praticamente mai stata storia in questo derby europeo, visto e rivisto ovviamente nel Sei Nazioni. Gli irlandesi hanno dominato sin dal primo tempo: dopo 14′ erano arrivate già le mete di Ryan e Best, al 25′ quella di Furlong. L’unico a muovere il punteggio per gli scozzesi è stato Laidlaw, al piede. Irlanda che nella ripresa dilaga e trova anche il punto di bonus: la meta di Conway e il piede di Carty arrotondano il risultato.

Irlanda-Scozia 27-3

Tabellino:

6′ meta Ryan tr. Sexton (7-0), 14′ meta Best (12-0), 21′ cp. Laidlaw (12-3), 25′ meta Furlong tr. Murray (19-3), 56′ meta Conway (24-3), 68′ cp. Carty (27-3)
Calciatori: 1/3 Jonathan Sexton (Irlanda), 1/3 Conor Murray (Irlanda), 1/1 Jack Carty (Irlanda), 1/1 Greig Laidlaw (Scozia)
Cartellini: 70′ giallo a Tadhg Beirne (Irlanda)

Irlanda: 15 Jordan Larmour, 14 Andrew Conway, 13 Garry Ringrose, 12 Bundee Aki, 11 Jacob Stockdale, 10 Jonathan Sexton, 9 Conor Murray, 8 CJ Stander, 7 Josh van der Flier, 6 Peter O’Mahony, 5 James Ryan, 4 Iain Henderson, 3 Tadhg Furlong, 2 Rory Best (c), 1 Cian Healy
A disposizione: 16 Niall Scannell, 17 Dave Kilcoyne, 18 Andrew Porter, 19 Tadhg Beirne, 20 Jack Conan, 21 Luke McGrath, 22 Jack Carty, 23 Chris Farrell

Scozia: 15 Stuart Hogg, 14 Tommy Seymour, 13 Duncan Taylor, 12 Sam Johnson, 11 Sean Maitland, 10 Finn Russell, 9 Greig Laidlaw, 8 Ryan Wilson, 7 Hamish Watson, 6 John Barclay, 5 Jonny Gray, 4 Grant Gilchrist, 3 Willem Nel, 2 Stuart McInally (c), 1 Allan Dell
A disposizione: 16 Fraser Brown, 17 Gordon Reid, 18 Simon Berghan, 19 Scott Cummings, 20 Blade Thomson, 21 Ali Price, 22 Chris Harris, 23 Darcy Graham

International Stadium, Yokohama
Arbitro: Wayne Barnes (England)
Assistenti: Pascal Gaüzère (France), Alexandre Ruiz (France)
TMO: Graham Hughes (England)

Man of the match: CJ Stander (Irlanda)

gianluca.bruno@oasport.it

Video - L'Italia, le favorite, le sorprese: i pronostici Mondiali di Antonio Raimondi e Vittorio Munari

04:45
0
0