Eurosport

Match con la Namibia cancellato? I giocatori del Canada in strada a spalare il fango

Match con la Namibia cancellato? I giocatori del Canada in strada a spalare il fango

Il 14/10/2019 alle 12:24

Un piccolo grande gesto nei confronti della popolazione giapponese colpita dal tifone Hagibis da parte della squadra canadese, già eliminata dalla Coppa del Mondo di rugby.

Il tifone Hagibis ha fatto una strage in Giappone, costrigendo anche gli organizzatori della Coppa del Mondo di rugby a cancellare tre partite. Italia-Nuova Zelanda, Inghilterra-Francia e anche, in un secondo momento, Canada-Namibia.

Uno 0-0 quello tra canadesi e namibiani che non incide nell'economia del torneo, visto che entrambe le squadre erano già eliminate. Il coach del Canada Kingsley Jones ha detto che i suoi giocatori non erano esattamente contenti di non giocare ma che visto che avevano un giorno libero (la partenza dal Giappone era prevista per il giorno successivo) 15 giocatori hanno deciso di prendere la vanga e scendere in strada a Kamaishi ad aiutare gli sfollati giapponesi a ripulire le proprie case dal fango.

"E' stata una splendida esperienza", ha detto Rees. "In tempi come questo ci sono cose molto più importanti del rugby, e quando siamo arrivati ​​abbiamo visto le case delle persone tutte distrutte, l'acqua (salire) sui muri - ha detto Peter Nelson alla Canadian Press - Stiamo solo facendo la nostra piccola parte per aiutarli in ogni modo possibile". Parole sante...

Video - Giappone ai quarti di finale al Mondiale: la gioia incontenibile dei tifosi

00:58
0
0