Morto l'ex Perpignan Britz dopo un'aggressione violenta nel suo bar

Morto l'ex Perpignan Britz dopo un'aggressione violenta nel suo bar

Il 07/12/2018 alle 12:03Aggiornato Il 07/12/2018 alle 13:23

L'uomo che l'ha ucciso stava compiendo atti vandalici nel locale

Lutto nel mondo del rugby francese. L'ex campione sudafricano Barend Britz è morto in seguito alle ferite riportate nel corso di una violenta aggressione subita nel bar di cui era proprietario a Perpignan, cittadina nel sud-ovest della Francia dove aveva giocato a lungo quando era in attività negli anni '90. Secondo quanto riferito dalla polizia, il 63enne Britz è stato aggredito in modo violento da un uomo che era entrato nel bar nella serata di giovedì. L'uomo, che è stato arrestato, ha aggredito l'ex campione di rugby dopo che questi aveva cercato di impedirgli di compiere atti vandalici contro il locale.

0
0