From Official Website

Glasgow-Zebre 36-8: dura un tempo la resistenza della franchigia italiana

Glasgow-Zebre 36-8: dura un tempo la resistenza della franchigia italiana

Il 05/10/2018 alle 23:42Aggiornato Il 06/10/2018 alle 08:17

Dal nostro partner OAsport.it

Dura un tempo la resistenza delle Zebre fuori casa al cospetto del Glasgow, nell’unica trasferta scozzese in programma nel Pro14 di rugby: nella sfida valida per la sesta giornata i padroni di casa si sono imposti per 36-8 dopo che i primi quaranta minuti di gioco si erano chiusi sul 10-8, al termine di una frazione equilibrata.

Nel primo tempo gli scozzesi vanno immediatamente in vantaggio con la meta di Jones trasformata da Hastings: è il 6′ ed i padroni di casa sono già sul 7-0. La reazione ospite si concretizza al 35′ con la meta non trasformata di Tauyavuca: le Zebre si riportano sul 5-7, ma sul finire della frazione arrivano altri punti. Al 39′ ancora Hastings trasforma un calcio piazzato per il 10-5, ma a tempo scaduto Violi risponde agli scozzesi allo stesso modo e porta il punteggio sul 10-8 per i padroni di casa.

Nella ripresa il giallo inflitto a Meyer al minuto 52 chiude la gara: Glasgow subito in meta al 55′ con Turner, Hastings trasforma per il 17-8. L’inerzia è tutta per gli scozzesi, che anche a uomini pari dilagano: al 64′ è Peterson a schiacciare in mezzo ai pali, ed Hastings è ancora preciso, al 66′ Horne va in meta e conquista anche il punto di bonus offensivo. Hastings trasforma e le Zebre sprofondano: a poco meno di un quarto d’ora dalla fine lo score è di 31-8. Il bonus non placa i padroni di casa che sfondano ancora al 76′, sempre con Horne: stavolta la trasformazione non arriva e la partita finisce 36-8.

roberto.santangelo@oasport.it

0
0