Eurosport

Insam, Colloredo, Bresadola e Cecon: Italia a caccia della finale sul trampolino lungo

Insam, Colloredo, Bresadola e Cecon: Italia a caccia della finale sul trampolino lungo

Il 15/02/2018 alle 21:30Aggiornato Il 15/02/2018 alle 23:13

Dal nostro partner OAsport.it

Domani alle 13.30 (ora italiana) si terrà la qualificazione del salto con gli sci maschile nella gara sul trampolino lungo HS140. Se i papabili nomi per il successo finale sono sempre gli stessi, con Kamil Stoch a caccia del riscatto dopo l’opaca prova nel trampolino corto e pronto a ingaggiare una battaglia entusiasmante contro i vari Richard Freitag, Daniel Andre Tande, Andreas Wellinger, Johann Andre Forfang e Stefan Kraft, in casa Italia l’obiettivo è molto diverso.

Alex Insam, Sebastian Colloredo, Davide Bresadola e Federico Cecon saranno i quattro azzurri che prenderanno parte alla gara. L’ingresso nei cinquanta sembra fattibile per i nostri portacolori, che generalmente in stagione sono riusciti a superare la prima selezione. Anche se non è scontato, l’accesso alla finale sembra essere ampiamente alla portata per gli azzurri.

Diverso è ovviamente il discorso per l’eventuale finale: qui, entrare nei trenta è il vero obiettivo di Insam e gli altri saltatori nostrani. Nessuno dei quattro ci è riuscito nella gara del trampolino corto, con Bresadola unico in grado di avvicinarsi alla trentesima posizione, distante però di 7 punti. Difficile pensare a un obiettivo differente per i quattro saltatori italiani, che però domani assaggeranno il brivido olimpico in una gara in cui non hanno davvero nulla da perdere.

0
0