Eurosport

Al via i Campionati Europei 2018 di Novi Sad

Al via i Campionati Europei 2018 di Novi Sad

Il 13/06/2018 alle 10:49Aggiornato Il 13/06/2018 alle 10:50

La città serba è pronta ad ospitare i Campionati Europei di scherma, che si terranno dal 16 al 21 giugno.

Estate, tempo di Europei e Mondiali. Messa da parte la Coppa del Mondo e i Grand Prix, è arrivato il momento di concentrarsi sul massimo campionato regionale del vecchio continente, prima di volare in Cina per i Mondiali.

Ad organizzare gli Europei di scherma 2018 è quest’anno la Serbia, nello specifico la città di Novi Sad. Gli atleti europei saranno impegnati sulle pedane allestite all’interno dello SPENS, il grande centro sportivo e d’affari della città.

Si parte sabato 16 giugno con le gare individuali: i primi ad essere impegnati saranno le sciabolatrici e i fiorettisti. Domenica 17 giugno sarà poi la volta del fioretto femminile e della spada maschile, mentre lunedì 18 giugno si concluderanno le gare individuali con spada femminile e sciabola maschile.

Dal 19 giugno inizieranno le gare a squadre, con la sciabola femminile e il fioretto maschile. Mercoledì 20 giugno toccherà alle fiorettiste e agli spadisti mentre giovedì 21 giugno si disputeranno le ultime gare in programma, quelle di spada femminile e di sciabola maschile.

L’Italia avrà in gara 24 atleti. Per la sciabola ci saranno Rossella Gregorio, Loreta Gulotta, Irene Vecchi, Martina Criscio, Enrico Berrè, Luca Curatoli, Aldo Montano e Luigi Samele, con la nazionale femminile che sarà chiamata a difendere il titolo vinto lo scorso anno a Tbilisi.

La spada sarà rappresentata da Rossella Fiamingo, Mara Navarria, Alberta Santuccio, Giulia Rizzi, Marco Fichera, Enrico Garozzo, Andrea Santarelli e Gabriele Cimini, quest’ultimo al posto dell’infortunato Paolo Pizzo che in Georgia aveva vinto l’argento.

Infine, per il fioretto ci saranno Arianna Errigo, Alice Volpi, Camilla Mancini, Chiara Cini, Daniele Garozzo, Giorgio Avola, Andrea Cassarà e Alessio Foconi. Le donne, lo scorso anno vinsero il titolo a squadre; Arianna Errigo e Daniele Garozzo trionfarono anche nella gara individuale.

0
0