Eurosport

Grand Prix del Cairo, Oh Sanguk e Sofya Velikaya vincono l’oro

Grand Prix del Cairo, Oh Sanguk e Sofya Velikaya vincono l’oro

Il 24/02/2019 alle 18:38Aggiornato Il 24/02/2019 alle 18:39

Il coreano e la russa sono i vincitori del primo Grand Prix di sciabola del Cairo.

L’edizione 2019 dei Grand Prix di sciabola inizia con una novità assoluta: la capitale d’Egitto ha accolto per la prima volta uno dei maggiori eventi di scherma al mondo.

Sabato è stata la giornata degli uomini, con il coreano Oh Sanguk che ha trionfato in finale contro l’ungherese Aron Szilagyi, battendo il numero due del mondo per 15 a 10.

In semifinale c’era stato lo scontro diretto tra Juhno Kim e Oh Sanguk, che ha portato il futuro campione a battere nettamente il compagno di squadra per 15 a 7. Nell’altra semifinale Szilagyi non ha avuto alcun problema a regolare il georgiano Sandro Bazadze, chiudendo l’incontro 15 a 5. Per Sanguk questo è il terzo oro conquistato in un Grand Prix, mentre per Szilagy, campione olimpico sia a Rio de Janeiro che a Londra, si tratta del quinto argento; in passato ha vinto anche due ori e sette bronzi.

Tra le donne, Sofya Velikaya si è messa al collo l’ennesimo oro (il sesto in GP), vincendo contro la coreana Choi Sooyeon con il punteggio di 15 a 12 in una finale piuttosto tattica priva di grandi colpi di scena. In semifinale, la russa numero uno al mondo ha battuto con una sola stoccata di vantaggio la francese Cecile Berder.

Nell’altra semifinale la coreana Choi Sooyeon è riuscita a battere a sorpresa l’ucraina Olga Kharlan: fin dall’inizio in svantaggio, la campionessa ucraina è riuscita a rimontare solo nel finale di gara, per poi farsi riprendere dalla coreana. La Kharlan ha subito anche un piccolo infortunio durante l’incontro, per fortuna senza gravi conseguenze.

Azzurri lontani dal podio sia in campo maschile che femminile: il migliore tra gli uomini è stato Enrico Berrè, che si è fermato al 9° posto, mentre tra le donne è stata la giovane Michela Battiston, classe 1997, che ha chiuso 13a.

Il prossimo Grand Prix di sciabola sarà quello di Seul, dal 26 al 28 aprile, mentre in maggio è in programma quello di Mosca.

0
0