Eurosport

Mondiali di Lipsia, il campione 2017 è Paolo Pizzo

Mondiali di Lipsia, il campione 2017 è Paolo Pizzo

Il 22/07/2017 alle 22:30

Grande risultato dell’azzurro che conquista così il suo secondo oro mondiale, battendo in finale Nikolai Novosjolov.

I Mondiali di scherma in corso a Lipsia in Germania, regalano il primo, bellissimo oro all’Italia, grazie alla prestazione maiuscola di Paolo Pizzo. Dopo una finale europea che gli ha lasciato un po’ di amaro in bocca, per la sconfitta contro il francese Yannick Borel, Paolo ha saputo risollevarsi ai campionati del mondo per andarsi a prendere il suo secondo oro mondiale in carriera. Già nel 2011, infatti, Paolo era salito sul gradino più alto del podio: una vittoria che resterà memorabile, ottenuta in casa, a Catania, davanti al suo pubblico, un pubblico entusiasta.

Non è da meno la vittoria che il siciliano è riuscito a conquistare in Germania. Un trionfo sudatissimo, ottenuto contro l’estone Nikolai Novosjolov, già due volte campione del mondo, nel 2010 in Francia e nel 2013 in Ungheria.

Sembrava che l’estone stesse per avere la meglio, era in vantaggio e si avviava verso il terzo successo mondiale. Ma chi conosce Paolo Pizzo sa che quando il gioco si fa duro, riesce a tirare fuori delle energie nascoste. È così ha fatto anche a Lipsia, rimontando Novosjolov e andandosi a prendere questo bellissimo trionfo chiudendo l’incontro 15 a 13.

Sul terzo gradino del podio sono saliti l’ungherese Redli Andras e il tedesco Richard Schmidt, quest’ultimo battuto proprio da Pizzo in semifinale, per 15 a 10.

Lontanissimo dal podio il numero uno del mondo, il francese Yannick Borel, che però conserva il primo posto nel ranking mondiale, incalzato da Paolo Pizzo che ora è secondo. Il terzo posto è occupato da Nikolai Novosjolov, mentre al quarto posto c’è Marco Fichera, che a Lipsia è arrivato in 9° posizione.

La spada maschile tornerà protagonista martedì 25 luglio, quando scenderanno in campo le squadre per aggiudicarsi il titolo mondiale.

0
0