Getty Images

Eisath: "Ci tenevo a chiudere in modo positivo, ci sono riuscito"

Eisath: "Ci tenevo a chiudere in modo positivo, ci sono riuscito"

Il 17/03/2018 alle 16:55

L'azzurro ha disputato oggi l'ultima gara della sua carriera, il gigante di Are, ed è stato poi portato in trionfo dai compagni.

" Avevo già deciso tre o quattro anni fa che avrei smesso dopo le Olimpiadi di PyeongChang. Ci tenevo a chiudere la carriera in modo positivo e fortunatamente ci sono riuscito con il decimo posto di oggi. "

Così Florian Eisath al termine del gigante maschile di Are, che ha coinciso con la sua ultima gara nello sci professionsitico.

"E' stato faticoso mentalmente preparare le gare in modo tale da ottenere risultati senza avere margini di errori. Ora mi dedicherò al comprensorio che per me rappresenta una nuova sfida che sperò mi darà molte soddisfazioni", ha commentato il 33enne azzurro. "Nel corso della mia carriera sono stato tenace ma ricorderò sempre la gioia che ho sempre provato nel fare le curve sciando. Racconterò ai miei figli che, come dice Mandela, non ho mai perso: o ho vinto o ho imparato", ha aggiunto.

0
0