Getty Images

Sofia Goggia vince se... Tutte le combinazioni per la conquista della Coppa di discesa

Sofia Goggia vince se... Tutte le combinazioni per la conquista della Coppa di discesa

Il 13/03/2018 alle 11:29Aggiornato Il 13/03/2018 alle 11:37

La bergamasca, vincitrice dell'oro olimpico, potrebbe coronare una stagione strepitosa con il trionfo nella Coppa di specialità: scopriamo tutti gli scenari possibili.

Le Finali di Coppa del Mondo di Are si aprono con la velocità, in particolare con la discesa che tiene l’Italia con il cuore in gola ancora una volta. In campo femminile si tratterà quindi dell’ennesimo atto, l’ultimo di questa stagione, dell’appassionante sfida tra Sofia Goggia e Lindsey Vonn. Chi conquisterà la Coppa di specialità? La bergamasca parte con il pettorale rosso, forte di un vantaggio di 23 punti in classifica.

Come vengono assegnati i punti

Ai primi 30 classificati di ogni singola gara vengono assegnati punti come segue:

1°: 100 punti; 2°: 80; 3°: 60; 4°: 50; 5°: 45; 6°: 40; 7°: 36; 8°: 32; 9°: 29; 10°: 26; 11°: 24; 12°: 22; 13°: 20; 14°: 18; 15°: 16 e poi a scalare fino al 30° che guadagna un punto.

Alle Finali di Coppa del mondo, però, partecipano per ogni specialità i primi 25 della classifica specifica e il vincitore del Campionato mondiale juniores. Considerato il numero limitato di partecipanti a ogni singola gara, nelle Finali viene assegnato il medesimo punteggio delle precedenti gare della stagione e sopra elencato, ma limitatamente ai primi 15 classificati.

Video - Ultimo atto dello sci alpino: Hirscher per il settimo sigillo, Goggia per la Coppa di discesa

01:50

La classifica di discesa

  • Sofia Goggia (Italia): punti 429
  • Lindsey Vonn (Stati Uniti): punti 406
  • Tina Weirather (Liechtenstein): punti 358

Prendiamo in considerazione solo le prime posizioni perché sono quelle che ci interessano per la vittoria finale della "Coppetta" di specialità. L’azzurra può gestire un buon vantaggio e può permettersi di arrivare alle spalle della rivale, anche in caso di vittoria della Vonn, ma a patto di arrivare seconda. Se, infatti, la statunitense dovesse piazzarsi al primo posto, alla Goggia non basterebbe il terzo.

Video - Sofia Goggia, l’analisi della curva perfetta che le ha regalato l’oro in discesa

02:12

Sofia Goggia vince se…

  • Arriva prima
  • Arriva seconda
  • Arriva terza e la Vonn non vince
  • Arriva quarta, quinta o sesta e la Vonn si piazza dal 3° posto in giù
  • Arriva settima o ottava e la Vonn si piazza dal 4° posto in giù
  • Vince la Weirather e arriva ottava con la Vonn che si piazza dal 4° posto in giù

Video - Sofia Goggia, il mini-movie di un oro e di una giornata leggendaria

05:08

Vista la bravura delle due contendenti ipotizzare altri scenari è pressoché superfluo. Le speranze di Tina Weirather sono quasi nulle: l’aritmetica ci dice che in caso di vittoria della sciatrice del Liechtenstein, alla Goggia basterebbe un ottavo posto mentre la Vonn dovrebbe arrivare quarta per spuntarla, ma ovviamente confidando nel nono posto della sua avversaria diretta. Ipotesi davvero azzardate: a quel punto sarebbe meno remota l’ipotesi di una caduta di entrambe.

Video - L'attesa, la paura e poi la gioia, tutte le facce di Sofia Goggia

01:21

In definitiva, meglio non fare calcoli: la nostra Sofia non è certo abituata a farne. Per l’americana in caso di trionfo sarebbe la nona Coppa di specialità negli ultimi 11 anni, ma Sofia Goggia gareggia per la storia e scenderà certamente a tutta, a caccia di una vittoria che coronerebbe una stagione strepitosa. Forza Sofia, ancora una volta.

Video - Sofia Goggia d'oro, suona l'Inno di Mameli ed è pura emozione a PyeongChang

02:34
0
0