Getty Images

Goggia: "Giornata pazzesca", Brignone: "Premiato nostro coraggio", Fanchini: "3° posto è per Elena"

Goggia: "Giornata pazzesca", Brignone: "Premiato nostro coraggio", Fanchini: "3° posto è per Elena"

Il 14/01/2018 alle 14:03Aggiornato Il 14/01/2018 alle 14:04

Dal nostro partner OAsport.it

L’Italia ha confezionato una meravigliosa tripletta nella discesa libera di Bad Kleinkirchheim. Sofia Goggia, Federica Brignone e Nadia Fanchini hanno regalato all'Italia dello sci un’emozione indescrivibile. Questo 14 gennaio entra di diritto fra le pagine più belle degli sport invernali azzurro e le tre protagoniste non nascondono la loro gioia per una domenica bestiale da dedicare ad Elena Fanchini, la sorella di Nadia che venerdì ha annunciato la fine anticipata della stagione agonistica per sconfiggere un tumore.

Sofia Goggia

" Sentivo qualcosa di diverso nella mia sciata, con la gara accorciata pensavo che i distacchi fossero inferiori invece è una giornata pazzesca. Ad Aspen erano passati vent’anni dall’ultima tripletta, adesso sono passati pochi mesi, non ci fermiamo mai. Paragone con la tripletta di Aspen? Erano passati vent’anni dalla ultima tripletta, mentre ora sono passati pochi mesi, ciò significa che non ci fermiamo mai"

Video - Sofia Goggia, sei splendida! La terza vittoria in carriera arriva in discesa a Bad

01:12

Federica Brignone

" Sono molto felice per questo risultato. Sono le condizioni che ci esaltano sul ghiacciato dove bisogna avere coraggio. Oggi ho avuto fortuna perché hanno tolto il piano iniziale."

Video - Dopo il successo in SuperG, Federica Brignone seconda nella discesa di Bad

01:09

Nadia Fanchini

" Una giornata fantastica per il nostro sci, una prestazione incredibile. Non è stato facile per me che vengo da una serie di infortuni ed operazioni alle ginocchia e per quello che sta succedendo a mia sorella Elena. Ma è stata una grande impresa che dedico proprio a lei"

Video - Nadia Fanchini completa il podio tutto azzurro: è festa Italia a Bad!

01:14

0
0