Getty Images

Caso ossigeno, tolta la vittoria in gigante a Stefan Luitz. Hirscher sale a quota 65 successi

Caso ossigeno, tolta la vittoria in gigante a Stefan Luitz. Hirscher sale a quota 65 successi
Di LaPresse

Il 10/01/2019 alle 13:41Aggiornato Il 10/01/2019 alle 14:14

Lo sciatore tedesco Stefan Luitz, vincitore del gigante di Beaver Creek all'inizio di dicembre, è stato squalificato per aver usato ossigeno tra le due manche, una pratica vietata dalle regole anti-doping. La vittoria della gara, già sul sito della FIS, è stata assegnata a Marcel Hirscher, già ampiamente al comando nella classifica di Coppa del Mondo.

Lo sciatore tedesco Stefan Luitz, vincitore del gigante di Beaver Creek all'inizio di dicembre, è stato squalificato per aver usato ossigeno tra le due manche, una pratica vietata dalle regole anti-doping. La vittoria della gara, già sul sito della FIS, è stata assegnata a Marcel Hirscher, già ampiamente al comando nella classifica di Coppa del Mondo, secondo al traguardo, con lo svizzero Thomas Tumler che passa al secondo posto e Henrik Kristoffersen al terzo. Per il campione austriaco quella americana diventa la 65esima vittoria in Coppa del Mondo.

Video - La favola di Luitz: prima vittoria in carriera battendo Hirscher dopo la rottura del crociato

00:54

L'avvocato di Luitz ha già fatto sapere all'agenzia Dpa che il 26enne punta ad ottenere almeno la sospensione temporanea della squalifica, in attesa del probabile ricorso al Tas di Losanna, per mantenere 100 punti importanti anche ai fini dei pettorali delle prossime gare.

Il comunicato della FIS

" Il panel della FIS ha rilevato la violazione di Luitz del regolamento che vieta l'uso di attrezzature scientifiche e mediche, inalando ossigeno tra le due manch - si legge nel comunicato della Federazione - L'uso di ossigeno supplementare è vietato durante il periodo che intercorre fra le due manche di gara (art. 2.12 Regole antidoping FIS), ma non costituisce un metodo vietato come definito nella lista delle sostanze proibite WADA. La FIS ha incluso il divieto di alcune pratiche scientifiche e mediche agli eventi FIS nelle Regole antidoping della FIS. Di conseguenza, Stefan Luitz sarà squalificato dallo slalom gigante al FIS Alpine World Cup Event a Beaver Creek il 2 dicembre 2018, con tutte le conseguenze, inclusa la perdita di trofei, punti e premi in denaro"."

Video - Schwarz sbaglia, Hirscher no: il fenomeno austriaco vince lo slalom di Zagabria e fa 30 in Coppa

01:06

0
0