AFP

Cortina è casa di Lindsey Vonn, Gut per il sorpasso su Shiffrin

Cortina è casa di Lindsey Vonn, Gut per il sorpasso su Shiffrin

Il 26/01/2017 alle 09:36Aggiornato Il 26/01/2017 alle 09:44

Dal nostro partner OAsport.it

Dopo la prima volta del gigante di Kronplatz, la Coppa del Mondo femminile di sci alpino resta in Italia per vivere una classica del Circo Bianco. Questo weekend si gareggerà a Cortina d’Ampezzo sull’Olimpia delle Tofane e sarà un programma dedicato totalmente alla velocità con sabato la discesa e domenica il superG. Cortina che ormai è diventata la casa di Lindsey Vonn, visto che sulla pista italiana ci ha già vinto per ben undici volte. Dal 2015 è una vera egemonia dell’americana, che ha dominato sia in discesa che in supergigante. Vonn è reduce dalla vittoria di Garmisch alla sua seconda gara stagionale e soprattutto nella libera di sabato è la grande favorita per il successo finale. In superG, invece, la statunitense è apparsa ancora un po’ incerta e proprio l’appuntamento di Cortina sarà fondamentale per presentarsi in piena forma ai Mondiali di St.Moritz.

Rivale diretta di Lindsey in questo weekend è Lara Gut. L’elvetica ha, però, in testa solo un grande obiettivo che è quello di superare nella classifica generale di Coppa del Mondo Mikaela Shiffrin e questo fine settimana dedicato solo alla velocità è un’occasione da sfruttare immediatamente. La svizzera è la principale candidata a vincere in superG, visto che in stagione finora è sempre salito sul gradino più alto del podio

In testa alla classifica di discesa c’è Ilka Stuhec, che deve riscattarsi dalle ultime gare un po’ deludenti per la slovena tra Altenmarkt e Garmisch. Fari puntati anche su Viktoria Rebensburg, Tina Weirather, le due sorelle Suter e l’austriaca Christine Scheyer. Un capitolo a parte lo merita Anna Veith, che da quando è tornata in Coppa del Mondo non ha certamente brillato. Rientrare da un infortunio come il suo non è semplice e l’austriaca sta migliorando la propria condizione di gara in gara, per arrivare probabilmente ai Mondiali al picco della forma.

Si gareggia in Italia e dunque grande attesa per le azzurre. Sofia Goggia è in lotta per la terza posizione della classifica generale e cerca un buon risultato nelle due gare veloci del fine settimana, in particolare in superG. Elena Fanchini ha già vinto su questa pista nel 2015 ed è stata anche l’ultima prima del dominio di Vonn. Possibili outsider tra sabato e domenica anche Johanna Schnarf ed Elena Curtoni. Federica Brignone è reduce dalla vittoria di Kronplatz, che sicuramente le ha dato fiducia e soprattutto in supergigante potrebbe davvero fare una bella gara.

Video - Il ritorno di Lindsey Vonn: il trionfo della Regina delle nevi nella libera di Garmisch!

02:15
0
0