Getty Images

Vlhova bissa il successo in slalom a Flachau. Curtoni 13a, primi punti iridati per Marta Rossetti

Vlhova bissa il successo in slalom a Flachau. Curtoni 13a, primi punti iridati per Marta Rossetti

Il 14/01/2020 alle 22:02Aggiornato Il 14/01/2020 alle 23:06

Dal nostro partner OAsport.it

Petra Vlhova concede il bis e conquista lo slalom femminile di Flachau. Dopo la vittoria di Zagabria, la slovacca si ripete anche sulla pista intitolata ad Hermann Maier, dove aveva già vinto nella passata stagione. Vlhova aveva chiuso in testa la prima manche, mentre nella seconda ha commesso qualche sbavatura nella parte centrale, salvando comunque la propria leadership. Ha sfiorato la vittoria Anna Swenn-Larsson, staccata di soli dieci centesimi dalla slovacca. La svedese ha ottenuto il miglior tempo nella seconda manche, risalendo di due posizioni rispetto alla prima. Per la nativa di Rättvik è il sesto podio della carriera, il terzo in questa stagione dopo il terzo posto nello slalom di Killington ed il secondo nel parallelo di St.Moritz.

Video - Vlhova senza rivali a Flachau! Trionfo e sontuoso bis in slalom davanti a Swenn-Larsson e Shiffrin

01:27

Il 2020 si conferma, invece, stregato per Mikaela Shiffrin. L’americana manca ancora l’appuntamento con la vittoria, ma soprattutto dimostra di attraversare un momento di crisi. Nonostante la tracciatura del suo allenatore, che ha deciso per uno slalom con tante curve, l’americana non è mai riuscita a trovare il ritmo giusto, finendo fuori linea nella parte centrale e chiudendo poi 43 centesimi di ritardo da Vlhova. Quarta posizione per la svizzera Wendy Holdener (+0.50), mentre è quinta l’austriaca Katharina Liensberger (+0.80), che non è riuscita a confermare il terzo posto della prima manche. Tanta Austria comunque tra le prime dieci, visto che sesta c’è Katharina Truppe (+1.61) e ottava Chiara Mair (+2.48). In mezzo a loro la norvegese Nina Haver-Loeseth (+2.24).

Video - Shiffrin, la 65esima vittoria in Coppa del Mondo resta tabù! Nello slalom di Flachau è 3a

02:12

Irene Curtoni conferma il tredicesimo posto della prima manche, staccata di tre secondi da Vlhova. Peccato per un errore prima dell’ultimo dosso, che le ha tolto la possibilità di chiudere anche tra le prime dieci. Primi punti della carriera in Coppa del Mondo per una bravissima Marta Rossetti. La bresciana chiude al ventiduesimo posto con il settimo tempo nella seconda manche, recuperando ben otto posizioni. Shiffrin resta al comando della classifica generale con 886 punti davanti a Vlhova (613), che ha superato Federica Brignone (565). Anche in quella di slalom l’americana è prima con 440 punti, ma la slovacca si è avvicinata (360).

andrea.ziglio@oasport.it

Video - Bravissima Marta Rossetti! 22° posto e primi punti in Coppa del Mondo

01:24
0
0