Getty Images

Sofia Goggia è ancora sul podio: seconda in discesa dietro solo alla Venier

Sofia Goggia è ancora sul podio: seconda in discesa dietro solo alla Venier

Il 27/01/2019 alle 13:59Aggiornato Il 27/01/2019 alle 14:02

Dal nostro partner OAsport.it

Continua la super stagione dell’Austria nella velocità femminile. Oggi è il giorno di Stephanie Venier, che ha conquistato la prima vittoria in Coppa del Mondo, trionfando nella discesa libera di Garmisch-Partenkirchen. Una splendida prestazione per la 25enne di Innsbruck, che ha fatto la differenza tra il finire del piano e l’imbocco del ripido della pista Kandahar.

Proprio come ieri al secondo posto chiude una straordinaria Sofia Goggia. L’azzurra paga 25 centesimi da Venier, ma si conferma ancora sul podio in quello che è un rientro alle gare davvero eccezionale. La bergamasca resta poi abbonata alla piazza d’onore in quel di Garmisch, visto che lo scorso anno aveva chiuso sempre al secondo posto entrambe le discese in programma sulla pista tedesca.

Fanno festa anche i tifosi di casa con Kira Weidle (+0.54), che centra il secondo podio della carriera dopo quello di inizio stagione a Lake Louise. Al quarto posto chiude la svizzera Corinne Suter (+0.81), anche se l’elvetica rispetto alle migliori è l’unica a non aver sfruttato lo smussamento del salto nella parte centrale. Proprio questa decisione della giuria ha portato a numerosi ritardi della gara, con lunghe attese che hanno sicuramente condizionato le atlete.

Quinto posto per la slovena Ilka Stuhec (+0.85), che precede un’ottima Nadia Fanchini. L’azzurra centra il miglior risultato della sttagione, chiudendo in sesta posizione a 99 centesimi dalla vetta. Settima la vincitrice di ieri, Nicole Schmidhofer (+1.03), mentre completano le prime dieci posizioni l’americana Alice Merryweather (+1.19) e le austriache Ricarda Haaser (+1.31) e Ramona Siebenhofer (+1.37).

Sono uscite Nicol Delago e Federica Brignone, soprattutto quest’ultima caduta sul salto per fortuna senza gravi conseguenze. Lontane, invece, le altre azzurre: Elena Curtoni (+2.84), Francesca Marsaglia (+2.95), Nadia Delago (+3.00), ai primi punti in Coppa del Mondo.

Nella classifica di specialità Nicole Schmidhofer resta in testa con 364 punti davanti alla connazionale Ramona Siebenhofer (346) e alla slovena Ilka Stuhec (343). La prima azzurra è Nicol Delago al nono posto (161).

Video - Sofia Goggia ci prende gusto: seconda anche nella discesa libera

01:48
0
0