Getty Images

Slalom parallelo, il rimpianto di Federica Brignone: "Peccato, ci avevo creduto"

Slalom parallelo, il rimpianto di Federica Brignone: "Peccato, ci avevo creduto"

Il 09/12/2018 alle 17:48

Dal nostro partner OAsport.it

L'Italia non ha ben figurato nello slalom parallelo di St. Moritz, prova valida per la Coppa del mondo 2018-2019 di sci alpino che ha visto il trionfo di Mikaela Shiffrin, al suo 48esimo successo in carriera. Solo tre azzurre si sono qualificate al tabellone a eliminazione diretta: Federica Brignone e Chiara Costazza sono state eliminate ai 16esimi di finale mentre Irene Curtoni è uscita di scena agli ottavi. Di seguito le parole delle nostre atlete.

Federica Brignone

" Ci ho creduto fino all'ultima porta, avevo recuperato lo svantaggio. Purtroppo ho frenato leggermente in uscita dalla tripletta e ho perso l'abbrivio per le ultime quattro porte"

Chiara Costazza

" Non riesco a digerire questo format, fatico a trovare continuità all'interno di una manche e subisco la pista"

Irene Curtoni

" Ho trovato un’avversaria molto tosta, sono un po' arrabbiata perché non mi piace mai perdere ma il tempo di run non era male. La formula mi piace, c’è qualcosina da sistemare con i tempi fra un turno e l'altro"

Video - Anche quando sbaglia, Shiffrin vince: suo lo slalom parallelo

00:51
0
0