Getty Images

Pellegrino: "L'assenza di Klaebo non mi cambia nulla, l'obiettivo è fare il meglio possibile"

Pellegrino: "L'assenza di Klaebo non mi cambia nulla, l'obiettivo è fare il meglio possibile"

Il 11/01/2019 alle 19:25

Dal nostro partner OAsport.it

Federico Pellegrino ha voglia di ripetersi: la Coppa del Mondo di sci di fondo si sposta a Dresda, in Germania, nella stupenda cornice del circuito cittadino, preparato per l’occasione, della lunghezza di 800 metri, che sarà ripetuto due volte sia nella prova di domani, la sprint in tecnica libera, che in quella di domenica, la team sprint, ancora in tecnica libera. il valdostano, che al Tour de Ski ha alzato bandiera bianca dopo la terza tappa proprio per preparare al meglio questo appuntamento, vuole bissare la doppietta dello scorso anno, quando si impose in entrambe le prove, nel secondo caso in tandem con Dietmar Noeckler, che ha rinunciato al Cermis per riformare la coppia vincente della scorsa stagione.

Video - Pellegrino-Noeckler senza rivali a Dresda! La team sprint a tecnica libera si tinge d'azzurro

02:49

A giocare a favore dell’azzurro anche l’assenza del suo grande rivale nelle distanze brevi, ovvero il norvegese Johannes Klaebo, che dopo aver vinto il Tour de Ski ed aver preso il comando della classifica generale, ha deciso di staccare per un weekend. Dunque campo libero per Pellegrino nella prova individuale.

" L’allenamento odierno è stato molto utile, la pista è cambiata rispetto all’anno scorso, faremo due giri, e anche la condizione della neve è difficile, si sprofondava parecchio. Può darsi venga fuori una gara molto dura, per me è una cosa positiva, qui sono presenti sprinter veloci ma che magari turno dopo turno perderanno un po’ di brillantezza. L’assenza di Klaebo non mi cambia nulla, ci sono tanto altri avversari forti, l’anno passato anche con lui vinsi sia sabato nella sprint individuale che domenica nella team sprint, l’obiettivo qui è fare il meglio possibile, e perché no ripetere i risultati del 2018"

Queste le considerazioni di “Chicco” (fonte: FISI) pensando a quel che sarà sulle nevi tedesche.

Video - Primo podio del 2019 per Chicco Pellegrino: in Val Muestair è secondo dietro al solito Klaebo

03:13
0
0