Imago

Natalie Geisenberger vola già nelle prove libere; molto bene Andrea Voetter

Natalie Geisenberger vola già nelle prove libere; molto bene Andrea Voetter

Il 08/02/2018 alle 14:12Aggiornato Il 08/02/2018 alle 14:39

Dal nostro partner OAsport.it

Ancora Germania protagonista nelle prove libere dello slittino alle Olimpiadi Invernali di PyeongChang (Corea del Sud). La tedesca Natalie Geisenberger, vincitrice due medaglie d’oro nella precedente edizione di Sochi (Russia), ha confermato la propria leadership dominano la scena nelle due run del Gruppo B in cui era stata inserita, facendo segnare il nuovo primato della pista di 46″514 (run 1 gruppo B), migliorando il precedente limite stabilito dalla russa Tatyana Ivanova di 46″792.

Alle spalle della tedesca, la svizzera Martina Kocher e l’austrica Madeleine Egle anche loro al di sotto del primato precedente e in piazza d’onore: l’elvetica ha ottenuto, nella prima del discesa del raggruppamento B, il tempo di 46″776 mentre la Egle il crono di 46″748. Da segnalare anche l’ottima prova dell’altra teutonica Dajana Eitberger (46″783), all’altezza delle slittiniste menzionate e seria candidata al podio. In questo gruppo vi erano anche le due italiane Andrea Voetter e Sandra Robatscher con la prima estremamente brillante nell’ultima prova di giornata. L’azzurra infatti ha chiuso in sesta piazza in 47″128 mettendo in evidenza un gran feeling con il tracciato a Cinque Cerchi mentre più in difficoltà la Robatscher (47″267, 11esima nella run 1 del gruppo B).

Per quanto concerne il gruppo A è stata la canadese Alex Gough a fare la parte del leone con il crono di 46″665 (anche lei più veloce del precedente record della pista) con la rumena Raluca Stramaturaru (46″786) e l’americana Emily Sweeney (47″029) in grande evidenza alle spalle della Gough. Prestazioni ottenute in un orario non lontano da quello di gara del 12 febbraio e di questo bisognerà tener conto relativamente alle temperature ed ai materiali da utilizzare.

giandomenico.tiseo@oasport.it

0
0